Kheer Rice Pudding: budino di riso indiano

25 luglio 2015

Ingredienti per 4 persone

Il Kheer è un tradizionale dessert indiano delicato e profumatissimo adatto anche a chiusura di una cena elegante anche vegetariana: potete decorato con foglie di oro commestibile. Esistono molte versioni di questa ricetta influenzate dalla regione dell’India in cui viene preparato: si può optare per la versione con il latte condensato e si può arricchire con zafferano, uvetta e altra frutta secca. Inoltre si può decidere di cuocere il riso Basmati intero o tritato. La ricetta è semplice, veloce e richiede solamente di reperire le bacche di cardamomo e l’acqua di rose in negozi specializzati per rendere il piatto tipico come la tradizione indiana richiede.

Preparazione Kheer Rice Pudding

  1. 01.RicePudding_Step01In una pentola larga e dal fondo pesante riscaldare il latte a fuoco lento, aggiungere il riso e le bacche di cardamomo. Portare ad ebollizione, quindi abbassare la temperatura e fate sobbollire mescolando di frequente per impedire che il riso si attacchi al fondo.
  2. 02.RicePudding_Step02Quando il latte si è ridotto di oltre la metà e addensato, rimuovete le bacche di cardamomo.
  3. 03.RicePudding_Step03Versate il kheer in una ciotola, aggiungere lo zucchero, i pistacchi tritati e l'acqua di rose e  mescolate. Lasciate raffreddare, coprire con pellicola a contatto e fate riposare in frigorifero per almeno 4 ore o tutta la notte. Prima di servire decorare con chicchi di caffè ed altri pistacchi tritati.

Variante Kheer Rice Pudding

Si possono aggiungere zafferano e noci per un sapore più forte.

I commenti degli utenti