Delicata: la vellutata di patate

25 luglio 2014
di Michela Moretto

Ingredienti per 8 persone

La vellutata di patate è un piatto adatto tanto alla stagione invernale quanto a quella estiva. Il sapore delle patate ben si adatta a quello dei porri e risulta comunque piuttosto neutro. Per rendere ancora più golosa questa zuppa può essere aggiunta panna da cucina o un cucchiaio di formaggio fresco spalmabile. Vi consigliamo di utilizzate patate a pasta bianca che meglio si prestano per la preparazione di questo piatto. La vellutata può essere aromatizzata a piacimento con rosmarino per un sapore più mediterraneo o con qualche pistillo di zafferano.

Preparazione Vellutata di patate

  1. Mondate il porro, privatelo delle radici e delle foglie se legnose. Tagliatelo finemente e tenetelo da parte. Lavate accuratamente le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti. Riscaldate il brodo mantenendolo tiepido.
  2. In una casseruola piuttosto capiente aggiungete poco olio e il porro, stufatelo a fiamma bassa per 10 minuti aggiungendo un mestolo di brodo. Aggiungete le patate, versate il restante brodo e coprite con il coperchio. Lasciate cuocere a fuoco lento per 30 minuti. Utilizzando un mixer frullate tutto ottenendo una consistenza cremosa. Regolate di sale, aggiungete la panna e servite tiepido.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti