Lasagne agli asparagi e besciamella

25 gennaio 2015

Ingredienti per 4 persone

Le lasagne agli asparagi sono un piatto gustoso perfetto per il pranzo della domenica. Scegliete asparagi freschi, che abbiano un colore vivace e che siano croccanti. Se siete amanti dei sapori intensi potete saltare gli asparagi in padella con poca cipolla e un filo d’olio e procedere a frullarli come spiegato nella ricetta. La versione di base prevede che le verdure vengano aggiunte direttamente alla besciamella e che il piatto sia insaporito da qualche manciata di parmigiano, che dona sapidità e gusto. La superficie delle lasagne può essere arricchita con pinoli, mandorle o noci tagliate grossolanamente, per dare croccantezza alla preparazione. Le lasagne agli asparagi si prestano a essere realizzate in numerose varianti: è possibile arricchire gli strati di lasagne con formaggi morbidi, come taleggio, crescenza o stracchino oppure si possono aggiungere alla besciamella cubetti di prosciutto cotto o speck. Preparate in versione monoporzione le lasagne agli sparagi sono perfette anche da servire durante un buffet.

Preparazione Lasagne agli asparagi

  1. Lasagne_asparagi_1Pulite gli asparagi: eliminate la parte finale del gambo, tagliatelo a rondelle e tenete da parte le punte. Lessate gli asparagi per qualche minuto in acqua bollente salata fino a che sono teneri.
  2. Lasagne_asparagi_2Preparate la besciamella: sciogliete il burro in un pentolino e unite 50 g di farina. Mescolate il roux così ottenuto fino a che non assume un colore dorato. A questo punto togliete dal fuoco e aggiungete il latte a filo, mescolando per non formare grumi. Rimettete sul fuoco e fate addensare la crema, regolate di sale e pepe, insaporite con timo e noce moscata e tenete da parte. Frullate gli asparagi cotti e uniteli alla besciamella, tenendo da parte qualche punta per la decorazione finale.
  3. Preparate la pasta delle lasagne come spiegato nella video ricetta di Agrodolce.  Stendete la pasta in uno strato sottile e tagliate rettangoli di circa 10 x 20 centimetri.
  4. Lasagne_asparagi_3Lessate le lasagne in acqua salata: occorrono un paio di minuti. Scolatele e fatele asciugare su un canovaccio pulito avendo cura disporre le lasagne distanziate le une dalle altre. In una pirofila alternate uno strato di besciamella, sovrapponete le lasagne, unite altra besciamella e una manciata di parmigiano. Terminate con uno strato di besciamella, coprite con abbondante parmigiano e con le noci leggermente tritate. Decorate la superficie con le punte degli asparagi tagliate a metà per il lungo. Cuocete in forno statico preriscaldato  a 180 °C per circa 30 minuti.
Servite calde.

I commenti degli utenti