Lasagne ai funghi

9 febbraio 2014

Ingredienti per 6 persone

Le lasagne ai funghi sono un primo piatto tipico della tradizione italiana. Sono perfette per portare a tavola tutti i profumi e i sapori dei funghi. È un piatto molto delicato, ideale da cucinare per il tradizionale pranzo domenicale in famiglia, in occasione di una festa oppure per essere trasportata a casa di amici in occasione di un party. I funghi sono un alimento ideale per le diete ipocaloriche, per via della totale assenza di grassi. Sono composti dal 96% di acqua e sali minerali, da vitamine e da proteine. Sono degli ottimi antiossidanti, molto depurativi e favoriscono la digestione. Il periodo migliore per consumare i funghi è da settembre a dicembre ma si trovano in commercio prodotti surgelati o essiccati di ottima qualità. Per cucinare questo piatto potete utilizzare funghi porcini e champignon ma, se preferite, potete sostituirli con i chiodini. Le lasagne ai funghi sono davvero golose e irresistibili. Sono un piatto che sa di festa e che mette davvero d’accordo tutti i commensali, vegetariani compresi.

Preparazione Lasagne ai funghi

  1. Preparate le lasagne con 500 g di farina, 5 uova e un pizzico di sale come mostrato nel video della preparazione di base della pasta all'uovo di Agrodolce.
  2. Mentre la pasta è a riposo, preparate la besciamella con 1 l di latte, 50 g di burro, 50 g di farina, la noce moscata, il pepe bianco e un pizzico di sale. Eseguite il procedimento seguendo il video di Agrodolce con la preparazione della salsa besciamella.
  3. I funghi trifolati in padellaPulite i funghi (potete utilizzare porcini e champignon) con un panno umido, affettateli finemente e rosolateli per 10 minuti in padella con un filo d'olio extravergine d'oliva, il prezzemolo, l'aglio intero e lo scalogno tritato. Regolate di sale e pepe.
  4. Sbollentate i rettangoli di pasta all'uovo in abbondante acqua salata per pochi secondi, scolateli con una schiumarola e metteteli ad asciugare su un un canovaccio asciutto e pulito.
  5. Il confezionamento delle lasagne ai funghiRicoprite il fondo di una pirofila da forno con due cucchiai di besciamella. Iniziate a preparare gli strati coprendo il fondo con la sfoglia, ricopritela di besciamella, aggiungete alcuni cucchiai di funghi e terminate con una spolverizzata di parmigiano grattugiato.
  6. L'ultimo strato delle lasagne ai funghiProseguite in questo modo fino al termine degli ingredienti. Come ultimo strato cospargete le lasagne con la besciamella rimasta, alcuni funghi, il parmigiano grattugiato e, se volete, con qualche ricciolo di burro. Cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 20 minuti.
 
Servite calda.

Variante Lasagne ai funghi

Per arricchire ulteriormente le lasagne, aggiungete una dadolata di mozzarella fresca o scamorza e qualche fetta di prosciutto cotto tritato o speck a dadini. Se avete in casa dei funghi surgelati potete tranquillamente utilizzarli all'interno di questa lasagna.

Vino in abbinamento

La tradizione italiana incontra con questo piatto il vino francese: i funghi, il latte, il burro, la speziatura della noce moscata hanno nei bianchi di Borgogna un alleato. Uno Chassagne Montrachet, meglio se con qualche anno sulle spalle.

Alessio Pietrobattista Esperto di vino, collabora con diverse guide del settore

I commenti degli utenti