Lasagne alle erbe spontanee

1 maggio 2016

Ingredienti per 4 persone

Le lasagne alle erbe sono una variante vegetariana delle classiche lasagne al ragù. Vengono preparate con un misto di erbe aromatiche, che danno al piatto un gusto delicato e un profumo particolare; in questa variante abbiamo usato le erbe spontanee più comuni, come il crescione e l’ortica, ma potete inserire anche altre erbe meno diffuse come la borragine, il luppolo, la portulaca o l’issopo. Per quanto riguarda le ortiche, potete coglierle in campagna, facendo attenzione ad usare i guanti, o chiedere al vostro fruttivendolo di fiducia di procurarvele. L’ortica è ricca di potassio, zinco, ferro, fosforo e numerose vitamine. Eliminate i gambi prima di cuocerle, tenendo solo le foglie. Se ne avete in abbondanza potete utilizzarle per questa ricetta ma anche per un risotto. Le altre erbe che abbiamo usato per preparare questo piatto sono il crescione, la rucola, la cicoria, la maggiorana, il timo, il prezzemolo e il basilico. Questo piatto è perfetto anche per chi segue una dieta vegetariana e, se volete renderlo adatto anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio, preparate la besciamella senza latte e alternate strati di crepes vegane.  Se avete tempo potete realizzare a mano la sfoglia all’uovo, in alternativa potete scegliere di utilizzare sia quella secca sia quella fresca già pronta.

Preparazione Lasagne alle erbe

  1. Mondate e lavate le erbe, tranne il basilico, il timo e la maggiorana. Portate ad ebollizione abbondante acqua calda e sbollentatele per 3 minuti, poi scolatele, lasciatele raffreddare e strizzatele bene. In un tegame fate rosolare i cipollotti tritati finemente in 30 g di burro, unite le erbette lessate, il timo, la maggiorana e il basilico, regolate di sale e pepe e lasciate insaporire per 5 minuti.
  2. Preparate la besciamella: in un pentolino fate sciogliere 50 gr di burro con la farina e appena iniziano a dorarsi unite il latte caldo. Mescolando spesso portate la besciamella alla giusta consistenza. Una volta pronta aggiungete la ricotta e il parmigiano.
  3. Con il restante burro ungete una teglia rettangolare, stendete un sottile strato di besciamella sul fondo, coprite con una sfoglia di pasta e farcite i vari strati con il mix di erbette e poca besciamella. Terminate con abbondante besciamella e qualche ricciolo di burro. Infornate a 180°C per 25 minuti.
Servite calde.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti