Lasagne ricce con piselli e prosciutto, un primo piatto bello e gustoso

4 marzo 2016
di Natalia Cattelani

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Rose di lasagne ricce con piselli e prosciutto

  1. Cuocete la pasta in una pentola con abbondante acqua salata per circa 7 minuti; unite anche un po’ d’olio per evitare che le lasagne si attacchino tra loro. Scolatele e lasciatele raffreddare distese su carta forno.
  2. In una padella, rosolate la cipollina tagliata finemente. Unite i pisellini surgelati, regolate di sale e pepe e cuocete per circa 10 minuti, poi lasciateli raffreddare. Non esagerate con i tempi di cottura: i piselli devono restare croccanti.
  3. Con una grattugia a fori grossi, grattugiate la scamorza dolce. Sistemate le lasagne ormai fredde su un piano, due alla volta, sovrapponendo leggermente i bordi in modo da creare delle strisce più lunghe.
  4. Stendete un velo di besciamella su ogni striscia di pasta, spalmandola bene con un cucchiaio, e farcite con i piselli cotti in padella, il prosciutto di Praga a pezzetti, la scamorza grattugiata e abbondante grana.
  5. Arrotolate le lasagne come per formare dei grandi involtini e sistemateli, uno accanto all'altro e all'insù, in una teglia imburrata e con un po’ di besciamella sul fondo. potete anche tagliare ogni rotolo a metà per renderlo più basso.
  6. Versate altra besciamella sulla superficie della nostra pasta, facendola colare ancora all'interno dei rotoli. Cospargete di grana e di scamorza grattugiata. Infornate per circa mezz'ora a 180 °C.
Portate in tavola le rose di lasagne appena sfornate.

I commenti degli utenti