Lassi di mango: cucina indiana

  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • bassa
  • 15 minuti
  • 290 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per celiaci
  • Ricetta per vegetariani
2 settembre 2016

Ingredienti per 4 persone

Il lassi di mango è una bevanda perfetta per accompagnare un pasto indiano o di ispirazione orientale. Il lassi è una bevanda aromatica,salata o dolce, che con la sua freschezza riesce a mitigare la piccantezza o la sovrabbondanza di spezie di piatti a base di curry o cotti tandoor. Originario del Punjab è ormai bevuto in tutto il Sub-continente indiano, il lassi viene servito nei più autentici ristoranti indiani durante il pasto. L’ingrediente principale è lo yogurt che pulisce e rinfresca il palato, si aggiungono per lassi dolci mango, oppure acqua di rose o bhang: una preparazione commestibile derivata dalla cannabis, mescolata con ghee – burro chiarificato -, latte e spezie. Per questa ricetta scegliete un mango maturo, ricavatene la polpa e utilizzate un frullatore piuttosto potente che riduca il lassi in una purea omogenea.

Preparazione Lassi di mango

  1. lassi al mango 01Tagliate il mango in due grandi fette ai lati del nocciolo. Ricavate la restante polpa e sbucciatela.
  2. lassi al mango 02Incidete il mango e ricavatene dei cubetti. Lasciatene da parte qualche fetta per la decorazione.
  3. lassi al mango 03In un frullatore unite il mango, lo yogurt, il sale e l'acqua.
  4. lassi al mango 04Frullate per qualche minuto fino a ottenere una purea omogenea.
  5. lassi al mango 05Versate in bicchieri capienti.
  6. lassi al mango 06Servite decorando con un pizzico di cardamomo e una fetta di mango.

I commenti degli utenti