Latte condensato fatto in casa

29 giugno 2014
di Miriam Matteotti

Ingredienti per 4 persone

Il latte condensato è un ingrediente molto utilizzato nei paesi del Sud America (in particolare Brasile e Argentina in particolare), come preparazione per confezionare torte, dolci al cucchiaio e creme. Si tratta di latte che può essere conservato molto a lungo, perché durante il processo di lavorazione è sottratta tutta l’umidità. In questa ricetta è proposto un metodo molto veloce per il latte condensato fatto in casa: la presenza dello zucchero a velo consente infatti al latte di addensare in dieci minuti, anziché un’ora. Questo ingrediente è perfetto per cucinare un ciambellone oppure i brigadeiro, ovvero i tartufi al cioccolato brasiliani.

Preparazione Latte condensato

  1. Versata il latte, lo zucchero a velo e il burro in un pentolino dal fondo spesso e i bordi alti. Portate a bollore mescolando continuamente il composto. Fate cuocere a fuoco basso per 10-15 minuti continuando a mescolare con un cucchiaio di legno.
  2. Fate raffreddare il latte che in questo modo si addensa. Versate in un vasetto quando e freddo e conservate in frigorifero.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti