Limoni sottolio, perfetti per l’estate

9 agosto 2018

Ingredienti per 6 persone

I limoni sottolio sono una preparazione fresca e leggera, ideale per l’estate. Il limone è un agrume dall’elevato contenuto di vitamina C, grande alleato del sistema immunitario, utile per la salute della pelle e per favorire la digestione. Per la buona riuscita della ricetta procuratevi limoni biologici, spezie e aromi di stagione e un olio extravergine di oliva di qualità. Per il resto dovrete seguire gli stessi passaggi che siete abituati a osservare per la preparazione delle altre verdure: prestate particolare attenzione alla sterilizzazione dei barattoli e ricordatevi di lasciare macerare tutti gli ingredienti per circa un mese prima di consumarli. L’abbinamento dei limoni con i chiodi di garofano e i fiori di lavanda vi consentirà di utilizzare non solo i limoni, ma anche il liquido di conservazione: otterrete un olio aromatizzato, perfetto per insaporire verdure grigliate, carpacci o insalate, o ancora, per preparare deliziose salse. E lo stesso vale per i limoni, che potrete impiegare come contorno per piatti di pesce o di carne, o semplicemente gustarli a crudo insieme a un saporito tagliere di formaggi.

Preparazione Limoni sottolio

  1. Lavate i limoni sotto l'acqua corrente, incideteli a croce sulla sommità e lasciateli riposare sotto sale per circa 24 ore. Intanto sterilizzate i barattoli di vetro facendoli bollire per circa 30 minuti.
  2. Trascorso il tempo necessario, eliminate il sale in eccesso dai limoni, tagliateli a spicchi e disponeteli nei barattoli. Aggiungete gli spicchi d’aglio sbucciati, i chiodi di garofano, i fiori di lavanda essiccati e il sale. Coprite tutti gli ingredienti con l’olio extravergine d’oliva e chiudete ermeticamente i barattoli.
  3. Conservate i barattoli in un luogo fresco e asciutto per circa un mese prima di utilizzarli.
Potete sostituire i chiodi di garofano e i fiori di lavanda con delle foglie di alloro e peperoncino fresco.

I commenti degli utenti