Linguine con alici e cime di rapa

3 dicembre 2013

Ingredienti per 4 persone

Le linguine con alici e cime di rapa sono un primo di pesce tipico della cucina pugliese. Il piatto, largamente diffuso in tutta l’Italia meridionale, è solitamente preparato con le orecchiette, il formato di pasta fresco tipico della Puglia e ormai conosciuto in tutto il mondo. La nostra ricetta sostituisce le orecchiette con le linguine ed è di semplice esecuzione ma dal grande gusto. Il sapore deciso è conferito dalla salinità delle alici e dall’amarognolo delle cime di rapa. Il piatto è un vero trionfo dei profumi mediterranei: all’influenza delle cime di rapa pugliesi si unisce anche quella siciliana con la mollica di pane tostata, tipica di molti piatti della regione. La ricetta è ideale da preparare quando si ha poco tempo e, allo stesso tempo, non si vuole rinunciare al gusto.

Preparazione Linguine con alici e cime di rapa

  1. Le cime di rapa sbollentateMondate le cime di rapa ed eliminate le parti più dure, sciacquatele per bene sotto l'acqua corrente e fatele bollire in acqua bollente salata per 15 minuti. A questo punto scolate le cime di rapa (non buttate via l'acqua di cottura) e lasciatele raffreddare; poi tagliatele grossolanamente a coltello. Versate la pasta nell'acqua di cottura delle cime di rapa e portatela a cottura.
  2. Le cime di rapa in padellaScaldate  due cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella, unite anche l'aglio e i filetti di alici. Fate cuocere a fuoco basso, fino a quando le alici saranno completamente sciolte nell'olio. A questo punto unite le cime di rapa precedentemente bollite e fatele insaporire per 5 minuti.
  3. Nel frattempo scaldate un'altra padella con il restante cucchiaio di olio extravergine di oliva e fate tostare la mollica di pane. Sarà pronta quando diventerà croccante. Scolate la pasta al dente e fatela insaporire con le cime di rapa aggiungendo un 1 o 2 cucchiai di acqua di cottura per mantecare e insaporire meglio la pasta. Completate infine il piatto aggiungendo la mollica di pane tostata.

Variante Linguine con alici e cime di rapa

Se amate i sapori forti potete aggiungere 4 pomodori secchi al soffritto di alici e aglio. Un alterativa più delicata al sapore amaro delle cime di rapa sono i broccoli verdi, sicuramente più dolci e cremosi. I vegetariani possono eliminare le alici e sostituirle con il tofu; il piatto va completato infine con un po' di cacio ricotta grattugiato.

Consigli dello chef

Per un sapore ancora più deciso, vi consiglio di salare poco l'acqua di cottura e di aggiungere 2 cucchiai di colatura di alici durante la mantecatura della pasta.

Dino De Bellis Chef di Salotto Culinario a Roma

I commenti degli utenti