Linguine con gamberi e salmone

24 agosto 2015
di Raffaele Di Bianco

Ingredienti per 4 persone

Le linguine con gamberi e salmone sono un primo piatto semplice da preparare, con cui deliziare i vostri ospiti anche se avete poca dimestichezza in cucina. Per preparare questo primo sono necessari salmone affumicato, la panna da cucina e i gamberi o gamberetti. In questa ricetta abbiamo scelto di arricchire il piatto aggiungendo asparagi verdi, da cuocere prima al vapore e poi saltare in padella: dopo la cottura al vapore è importante separare le punte degli asparagi dalle estremità perché le prime cuociono molto più in fretta e rischiano di disfarsi in padella. Prestate particolare attenzione alla cottura di ciascun ingrediente: ai gamberi occorrono 2-3 minuti per cuocersi in padella, in questa preparazione sarà necessario farli scottare solo un minuto perché ultimeranno la cottura insieme alla pasta. Anche per il salmone occorre una cottura molto rapida. Insaporite le linguine con gamberi e salmone aggiungendo aneto fresco e la scorza grattugiata di limone, per bilanciare il gusto leggermente grasso della panna e del salmone.

Preparazione Linguine con gamberi e salmone

  1.  Pulite i gamberi come indicato nel nostro video
  2. Lavate gli asparagi, cuoceteli al vapore per circa 7 minuti. Tagliate le punte e tenetele da parte. Tagliate il salmone a listarelle. in una casseruola scaldate l'olio, aggiungete gli asparagi e lasciateli rosolare per 5 minuti. Unite i gamberi e il salmone, scottandoli per qualche istante.
  3. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata. Scolatela molto al dente e fatela saltare in casseruola aggiungendo 1 mestolo di acqua di cottura, la panna, la scorza grattugiata di limone e poco aneto fresco. Pochi istanti prima di spegnere il fuoco aggiungete le punte degli asparagi, regolate di sale e di pepe e servite.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti