Linzer-Schnitten, dall’Austria

3 aprile 2016

Ingredienti per 6 persone

I Linzer-Schnitten sono dei biscotti tradizionali della città di Linz. Si ottengono da una base di burro, farina di mandorle, nocciole tritate e si ingolosiscono con uno strato di confettura di mirtilli rossi o ribes. Il contrasto fra il dolce della base e l’acidulo del ribes rendono questi semplici biscotti un dolce straordinario. Se preferite potete preparare la base come per una Linzer Torte, aromatizzandola quindi sia cannella che chiodi di garofano e scorza di limone. In questa variante invece si utilizzano solo nocciole e mandorle e il tutto viene poi decorato con della ghiaccia reale anziché le classiche strisce di frolla. La forma rettangolare e l’abbondanza di burro ricordano vagamente i tradizionali shortbread scozzesi. La decorazione con la ghiaccia reale è davvero semplice da realizzare e dona un aspetto elegante a un dolce che in realtà è piuttosto rustico. I Linzer-Schnitten sono ottimi con il té e si conservano, chiusi in una scatola di latta o una campana di vetro, per diversi giorni.

Preparazione Linzer-Schnitten

  1. Mescolate la farina 00 con la farina di mandorle, le nocciole, lo zucchero e una presa di sale. Aggiungete il burro freddo tagliato a tocchetti e impastate velocemente con le mani (o con un’impastatrice), aggiungete l’uovo e lavorate fino a ottenere un composto compatto e liscio. Avvolgete l'impasto in un foglio di pellicola e mettetelo in frigorifero per 1 ora a riposare.
  2. Stendete l’impasto con il mattarello ad uno spessore di 15 mm circa. Rivestite di carta da forno una teglia rettangolare e adagiateci il composto. Con il cucchiaio stendete la confettura a strisce orizzontali. Cuocete a 180°C per 30 minuti o fino a quando la base non risulta dorata. Lasciatela intiepidire per 15 minuti, poi con un coltello affilato ricavate dei biscotti rettangolari, stretti e lunghi, della misura di circa 3 x 7 cm. Lasciate raffreddare completamente.
  3. Preparate la ghiaccia reale lavorando l’albume con le fruste elettriche e quando inizia a montare aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo. Unite poche gocce di succo di limone e lavorate fino ad avere un composto lucido. Versate la ghiaccia in un sac à poche e praticate delle linee diagonali e incrociate. Lasciate solidificare per qualche minuti e servite i biscotti.
Servite con un infuso di frutti di bosco dolcificato con miele.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti