Maccheroni al formaggio

27 dicembre 2013

Ingredienti per 4 persone

I maccheroni al formaggio sono un primo piatto tipico degli Stati Uniti. Conosciuti anche con il nome di mac and cheese, le origini della preparazione sono francesi e le prime testimonianze risalgono a un manuale di cucina del XIV secolo. La diffusione sul suolo statunitense si deve al presidente Thomas Jefferson che, in visita agli alleati francesi sul finire del Settecento, mangiò un piatto di maccheroni al formaggio e ne restò così colpito da volerla portare la ricetta con sé. Nel 1802 chiese ai suoi cuochi di cucinarla per una cena di stato e dal quel momento in poi la ricetta dei maccheroni al formaggio si diffuse capillarmente su tutte le tavoli statunitensi. La facilità di preparazione ha reso popolare questa pasta che è addirittura venduta precotta in lattine (basta aggiungere l’acqua ed è pronta in pochi minuti).

Preparazione Maccheroni al formaggio

  1. La salsa al formaggio per condire i maccheroniPreparate la besciamella seguendo il video della preparazione di base di Agrodolce. Quando è pronta, toglietela dal fuoco e unitela alla panna da cucina, la crema non deve risultare troppo densa.
  2. Grattugiate il formaggio, tenete da parte due cucchiai di cheddar e unite tutto il resto alla besciamella. Mescolate, coprite e tenete da parte. Nel frattempo cuocete i maccheroni in abbondante acqua salata, preriscaldate il forno a 200 °C e imburrate una pirofila in ceramica.
  3. I maccheroni con la besciamellaScolate la pasta al dente, versatela nella ciotola con la besciamella, unite i 2 cucchiai di cheddar tenuti da parte e mescolate per bene. Versate la pasta nella pirofila, spolverizzate con il parmigiano e infornate per 10 minuti circa (il parmigiano deve gratinare e fare una crosticina dorata).

Variante Maccheroni al formaggio

In sostituzione del cheddar potete utilizzare fontina o scamorza.

I commenti degli utenti