Maiale bambù e funghi, dalla Cina

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Ricetta economica
20 ottobre 2016

Ingredienti per 4 persone

Il maiale bambù e funghi è un secondo piatto estremamente appetitoso, tipico della cucina asiatica, soprattutto cinese. La cucina cinese si caratterizza per cotture brevi e piatti complessi non tanto nell’elaborazione ma soprattutto nella rapida associazione di numerosi ingredienti dal sapore spesso contrastante. La difficoltà nel preparare queste pietanze sta quindi nel bilanciare i gusti e i dosaggi, per un risultato armonico e particolare. La ricetta maiale bambù e funghi prevede la cottura nel wok, tradizionale padella cinese semisferica ma potete usare una qualsiasi padella antiaderente dai bordi alti. È un piatto bilanciato, perfetto per chi vuole stupire i propri ospiti con una pietanza orientale. Il bambù è ricco di proprietà benefiche, favorisce la fortificazione di ossa e tessuti connettivi grazie alla presenza di silicio ed è un ottimo rimedio naturale per i sintomi da raffreddamento; i funghi shiitake hanno proprietà altrettanto importanti per l’organismo, grazie alla loro capacità di abbassare il colesterolo, proteggendo il fegato ed eliminandone sostanze potenzialmente pericolose. Potete arricchire la ricetta aggiungendo gamberi freschi privati di testa, carapace e budello, zenzero grattugiato e peperoncini verdi, per un risultato ancora più invitante.

Preparazione Maiale bambù e funghi

  1. maiale bambu e funghi 01Tagliate il maiale prima a fette di circa mezzo cm e poi a listarelle; versatelo in una ciotola capiente e unite 2 cucchiaini d'acqua, 2 cucchiaini di soia chiara.
  2. maiale bambu e funghi 02Aggiungete un cucchiaino di brodo di pollo in grani, 1/2 cucchiaino di sale, 2 cucchiaini di vino di riso e mescolate unendo un cucchiaino di fecola di patate.
  3. maiale bambu e funghi 03Coprite la ciotola con pellicola per alimenti e fate marinare in frigo per 20 minuti.
  4. maiale bambu e funghi 04Lasciate rinvenire i funghi in abbondante acqua per almeno 2 ore. Quando sono reidratati puliteli eliminando il gambo, tagliateli a fettine sottili e teneteli da parte.
  5. maiale bambu e funghi 05Tagliate il bambù a listarelle sottili.
  6. maiale bambu e funghi 06Versate abbondante olio di semi di girasole nel wok e portatelo a temperatura di circa 120°C a fiamma viva. Unite il maiale e mescolate cercando di separare il più possibile tutte le listarelle, fate rosolare per 30 secondi e aggiungete la cipolla a fette, i funghi e il bambù.
  7. maiale bambu e funghi 07Continuate a cuocere per 10 secondi circa e scolate dall'olio in eccesso.
  8. maiale bambu e funghi 08In uno wok pulito aggiungete poco olio di semi di girasole e 150 ml d'acqua, 2 cucchiaini di vino di riso, la salsa di soia chiara, la salsa di soia scura, il brodo di pollo, la salsa di ostriche, lo zucchero e infine il maiale, rosolando per circa 2 minuti.
  9. maiale bambu e funghi 09Unite nel wok le carote, l'olio di sesamo tostato e amalgamate il tutto per pochi secondi.
Servite caldo.

Variante Maiale bambù e funghi

Se volete aggiungete gamberi sgusciati.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti