Maionese di carote: salsa vegana

24 febbraio 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

La maionese di carote è una salsa perfetta per accompagnare verdura cruda o arricchire panini. È una variante vegana della classica maionese che si prepara in pochi semplici passaggi. Scegliete carote freschissime di media dimensione per un risultato impeccabile. Il betacarotene, presente nelle carote, è necessario per una sana crescita dei tessuti corporei e per la loro riparazione. Inoltre, riduce il rischio di infezioni. Il betacarotene sopporta il calore e una breve cottura delle carote ne favorisce l’assimilazione, in quanto, divenendo i tessuti vegetali più morbidi, sono trattati più facilmente dal nostro apparato digerente. Quindi non stracuocete i vegetali.

Preparazione Maionese di carote

  1. Lavate le carote e tagliate via le due estremità. Sbucciatele con un pelapatate e, poi, tagliatele a fette dello spessore di mezzo centimetro. Mettete le carote in una vaporiera e lasciate cuocere per pochi minuti, giusto il tempo ammorbidirle leggermente, quindi salate e spegnete la fiamma.
  2. Versate le carote cotte all’interno di un recipiente di vetro con l’imboccatura larga e attendete circa cinque minuti, fino a che non perdono calore.
  3. Frullate le carote utilizzando un mixer a immersione e riducetele in una purea fine. Aggiungete l’olio poco per volta.
  4. Ottenuta una maionese morbida e liscia, insaporitela aggiungendo la curcuma, la paprika, un pizzico di sale e l’aceto di mele.
  5. Versate la maionese in calici da portata e cospargete con i semi di papavero.
Decorate con qualche fettina di cetriolo, un pomodorino e due foglioline di menta.

I commenti degli utenti