Marmellata di cipolle fatta in casa

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Ricetta per celiaci
  • Ricetta per vegetariani
9 aprile 2015

Ingredienti per 10 persone

La marmellata di cipolle è una conserva dal sapore agrodolce, in realtà si tratta di una confettura, si può definire marmellata solo la preparazione a base di agrumi. Le cipolle utilizzate in questa ricetta sono quelle rosse di Tropea, tipiche della città calabrese, che hanno un sapore più dolce e delicato rispetto a quelle bianche. La marmellata di cipolle è ideale per accompagnare formaggi, soprattutto se stagionati come pecorino, parmigiano o provolone, e carni cotte alla griglia. Potete anche spalmare la marmellata su crostini o bruschette da servire per un antipasto o un aperitivo finger food. Conservare la marmellata di cipolle all’interno di barattoli sterilizzati, in un luogo fresco e asciutto.

Preparazione Marmellata di cipolle

  1. Marmellata di cipolle step1Mondate le cipolle e pelatele. Tagliatele a rondelle.
  2. Marmellata di cipolle step2Versate le cipolle in una pentola con lo zucchero di canna e quello semolato.
  3. Marmellata di cipolle step3Unite anche un pizzico di sale, il pepe e il vino rosso.
  4. Marmellata di cipolle step4Mescolate e fate macerare per 2 ore.
  5. Marmellata di cipolle step5Cuocete a fuoco medio per un'ora. Mescolate di tanto in tanto.

I commenti degli utenti