Marmellata di pomodori verdi, conserva estiva

24 luglio 2015
di Elisabetta Forti

Ingredienti per 6 persone

La marmellata di pomodori verdi è una conserva da fare in casa verso la fine dell’estate, raccogliendo dagli orti i pomodori mai maturati che sono rimasti verdi. Nella marmellata di pomodori verdi è preservata una certa dose di acidità che la rende un ottimo accompagnamento a formaggi stagionati e molto saporiti. Ma può essere usata per farcire crostate o spalmata sulle fette biscottate a colazione. Come per ogni conserva, anche per la nostra marmellata di pomodori verdi è importante sterilizzare i barattoli di vetro in cui verrà conservata. I barattoli chiusi possono rimanere nelle vostre dispense per 10 mesi, una volta aperti vanno conservati in frigorifero e consumati entro una settimana. Come per molte confetture è identificata comunemente con il nome marmellata che in realtà può essere usato esclusivamente per conserve a base di agrumi.

Preparazione Marmellata di pomodori verdi

  1. Pulite e asciugate i pomodori, privateli del picciolo. Tagliateli in pezzi e disponeteli in una casseruola capiente.
  2. Aggiungete lo zucchero, la scorza e il succo di limone. Lasciaste il tutto a macerare per circa 10 ore.
  3. Trascorse le dieci ore ponete la casseruola sul fuoco e lasciate cuocere per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto e avendo cura di rimuovere con una schiumarola la schiuma che man mano viene a galla.
  4. Frullate il composto con un frullatore a immersione, fino al raggiungimento della consistenza desiderata.
  5. Versale la marmellata così ottenuta in barattoli di vetro sterilizzati, chiudere ermeticamente e lasciate raffreddare capovolgendo i barattoli.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti