Marmellata di pompelmo fatta in casa

4 agosto 2015

Ingredienti per 10 persone

La marmellata di pompelmi è una conserva facile da fare in casa. Questi agrumi uniscono un gusto citrico a un colore rosato caratteristico, hanno un altissimo apporto di Vitamina C paragonabile solo a quello delle arance, poveri di proteine e di grassi. La marmellata di pompelmi è una preparazione semplice da realizzare anche se un po’ laboriosa. Utilizzate la marmellata di pompelmi per farcire crostate,  per la prima colazione o da aggiungere come topping per un gelato. Scegliete di arricchire la marmellata con un pizzico di cannella o se preferite con un liquore all’arancia. Unica regola da seguire: la sterilizzazione dei vasetti è indispensabile per proteggere la conserva dai batteri e permettere una lunga conservazione.

Preparazione Marmellata di pompelmo

  1. 01_Marmellata_Pompelmi_Step01Lavate i pompelmi e asciugateli con carta da cucina. Sbucciateli e tagliate la buccia a listarelle sottili. Con un coltello eliminate la parte bianca sottostante alla buccia. Mettete le listarelle di pompelmo in una pentola, copritele con acqua e fatele bollire a fiamma moderata per 5 minuti. Per eliminare il sapore amaro delle bucce è necessario ripetete la stessa operazione per almeno 5 volte utilizzando acqua bollente. Scolate le bucce in un colino.
  2. 03_Marmellata_Pompelmi_Step03Affettate i pompelmi sbucciati, eliminate i semi, e metteteli in una pentola. Unite le bucce, lo zucchero, un cucchiaino di cannella e mescolate.
  3. 04_Marmellata_Pompelmi_Step04Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere la frutta a fiamma moderata mescolando di tanto in tanto. Quando la marmellata ha raggiunto la giusta consistenza spegnete il fuoco, invasate la marmellata in barattoli sterili e capovolgeteli per creare una chiusura sottovuoto.

I commenti degli utenti