Marron glacé

2 febbraio 2015
di Antonella Trapani

Ingredienti per 6 persone

I marron glacé sono una preparazione golosa e nutriente, di origine francese, ideale da preparare e servire durante il periodo autunnale. Per realizzare questa ricetta si utilizzano i marroni, una varietà di castagne selezionata e coltivata, dal colore più chiaro e dal sapore più dolce delle tradizionali castagne selvatiche. I marroni sono utilizzati anche per la preparazione di altri dessert come il Montblanc. Si consiglia di prestare molta attenzione nel rispettare i tempi di cottura e quelli di raffreddamento, così che i marron glacé assorbano al meglio lo sciroppo. Se volete ottenere una preparazione aromatica, aggiungete una bacca di vaniglia nel liquido di cottura,  per renderli più eleganti decorateli con un po’ di glassa al cioccolato.

Preparazione Marron glacé

  1. Pulite i marroni e incidete la buccia con un coltello affilato. In una pentola portate ad ebollizione abbondate acqua, immergetevi i marroni e fateli bollire per circa quindici minuti. Scolateli e sbucciateli eliminando sia buccia, che la pellicina sottostante.
  2. In un'altra pentola scaldate l'acqua, lo zucchero, la cannella e la scorza di limone grattugiata. Quando l'acqua bolle tuffate i marroni, lasciateli cuocere a fuoco lento per circa trenta minuti, scolateli conservando il liquido di cottura. Fate raffreddare i marroni. Riportate a bollore lo sciroppo, unite i marroni fateli bollire a fuoco lento per altri cinque minuti, tirateli fuori dallo sciroppo. Ripetete quest'ultima operazione di cottura per altre 3 - 4 volte. Disponete i marroni su una teglia coperta con carta da forno e fateli asciugare in forno preriscaldato ad una temperatura di 200 °C per pochi minuti.
  3. Lasciate raffreddare i marroni. Metteteli in uno o più vasetti di vetro e cospargeteli con il restante sciroppo.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti