Matbucha, la peperonata marocchina

5 giugno 2017

Ingredienti per 4 persone

La matbucha è una ricetta tipica della cucina tradizionale marocchina. Si tratta di un’insalata cotta a base di peperoni, pomodori, aglio e spezie; un piatto che ricorda un po’ la nostra peperonata. La preparazione della matbucha è molto semplice ma richiede una buona quantità di tempo a disposizione. Per prima cosa si cuociono i peperoni nel forno o su una griglia o una bistecchiera molto calda per circa 40 minuti, questi vengono poi spellati, privati dei semi e tagliati a striscioline. Successivamente vengono cotti in padella coi pomodori, l’aglio e il resto degli ingredienti per circa un’ora a fuoco molto basso. La matbucha è un piatto molto popolare in Israele, diffuso grazie alle comunità ebraiche di origine marocchina. Potete servire la matbucha con bruschette di pane, pane piatto o la challah, una treccia lievitata che si prepara tradizionalmente per lo shabbat.

Preparazione Matbucha

  1. step-1-matbuchaPreparate i peperoni: preriscaldate il forno a 200 °C e una volta caldo disponete i peperoni su una teglia rivestita di carta forno e cuoceteli per circa 30-40 minuti. Di tanto in tanto girate i peperoni e se necessario prolungate la cottura di qualche minuto. Toglieteli dal forno e poneteli subito in un sacchetto di plastica: questo passaggio fa in modo che si spellino facilmente. Trascorsi 15 minuti togliete i peperoni dal sacchetto, tirate via la pelle ed il picciolo, quindi eliminate i filamenti interni e i semi. Tagliateli a striscioline e teneteli da parte.
  2. step-2-matbuchaLavate i pomodori e tagliateli a pezzetti.
  3. step-3-matbuchaTrasferite i peperoni, i pomodori, l’aglio pelato e tagliato a pezzetti, il peperoncino a piacere, il coriandolo, la paprika e 4 cucchiai di olio in una padella capiente antiaderente. Cuocete per circa 1 ora a fuoco molto basso.
  4. step-4-matbuchaRegolate di sale e portate a cottura. Se necessario aggiungete l’acqua in cottura.
Servite accompagnando a pane bruschettato.

Variante Matbucha

Potete sostituire i pomodori freschi con quelli pelati oppure cuocere i peperoni direttamente in padella con i pomodori.

I commenti degli utenti