Mezze maniche branzino ed erbe aromatiche, per una cena leggera e profumata

17 ottobre 2017

Ingredienti

Le mezze maniche branzino ed erbe aromatiche sono un primo piatto molto delicato, pensato per esaltare la bontà e la qualità di un pesce dalle carni tenere e bianche. Il branzino detto anche spigola, ragno o pesce lupo, è un pesce che vive in acqua salata o salmastra. La maggior parte di quelli consumati oggi sono da acquacoltura. Il branzino ha un profilo affusolato e due pinne dorsali pronunciate. È di colore argenteo sui fianchi e sul ventre e di colore grigio scuro sul dorso. In commercio si trovano generalmente branzini dalla pezzatura fissa, detti da porzione. Se non volete dilungarvi con la preparazione chiedete al vostro pescivendolo di fiducia di squamare e rimuovere l’interiora del pesce. Potete scegliere  le erbe aromatiche che preferite: in autunno l’ultimo timo e qualche foglia di maggiorana, in primavera i fiori di rosmarino, la salvia e il timo limone, per rendere il piatto ancora più profumato. Se avete tempo e volete una preparazione ancora più elegante potete portare l’olio a 80°C, e lasciatevi le erbe in infusione per 2 ore. Filtrate l’olio e continuate con la preparazione della pasta. Se amate le carne sode e bianche di questa tipologia di pesce, provate anche le nostre ricette del branzino al limone e del branzino al sale.

Preparazione Mezze maniche branzino ed erbe aromatiche

  1. mezze-maniche-branzino-e-aromatiche-1Pulite il branzino: tagliate la testa, eliminate la pinna caudale e quelle laterali, e sfilettate il pesce, passando con un coltello lungo la spina dorsale fino a liberare le carni della pancia. Pulite i filetti dalle spine aiutandovi con una pinzetta. Tagliate i filetti a dadini. Affettate le patate sottilissime, e scottatele per pochi istanti in acqua bollente.
  2. mezze-maniche-branzino-e-aromatiche-2Mettete a lessare la pasta in acqua bollente salata. Mettete in ammollo i pomodorini. In una larga padella scaldate l’olio extravergine di oliva e lasciate rosolare lo spicchio d’aglio. Unite i filetti di branzino tagliati a dadini, i pomodorini tagliati a filetti e le patate.  Regolate di sale e tritate finemente le erbe aromatiche.
  3. mezze-maniche-branzino-e-aromatiche-3Versate la pasta in padella con un po’ di acqua di cottura e saltate a lungo fino a creare un'emulsione. Aggiungete anche le erbe aromatiche.
Servite la pasta calda

Variante Mezze maniche branzino ed erbe aromatiche

Potete utilizzare l'orata al posto del branzino.

I commenti degli utenti