Millefoglie di insalata russa, un antipasto scenografico e gustoso

28 novembre 2016
di Luisanna Messeri

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Millefoglie di insalata russa

  1. Tagliate a dadini molto piccoli le patate, i fagiolini e le carote. Scottateli separatamente in acqua salata e acidulata. Fate la stessa cosa con i piselli. Scolate tutte le verdure al dente e lascatele raffreddare su un panno. Conditele con un filo d’olio e un po’ d’aceto e aggiungete qualche cetriolino tagliato a dischetti.
  2. Passate alla maionese: frullate tutti gli ingredienti con un mixer a immersione. Trasferite le verdurine in una ciotola e amalgamate la maionese. Conservate in frigo, coprendo con la pellicola. Mettete i fogli di colla di pesce in due bicchieri d’acqua fredda.
  3. Intanto bollite, in acqua e sale, la zucca, sbucciata e tagliata a dadini. Frullatela e rimettetela sul fuoco con un paio di bicchieri d’acqua. Aggiungete i fogli di gelatina strizzati e fateli sciogliere, mescolando. Prendete una teglia, versate il liquido e conservate in frigo a raffreddare per un paio d’ore.
  4. Quando sarà il momento di andare a tavola, intagliate la gelatina con un coppapasta tondo e alternatela a strati di insalata russa.
Decorate la sommità con una fettina di barbabietola cotta in precedenza (magari tagliata a stella con uno stampino), uova di lompo e qualche filino di erba cipollina.

I commenti degli utenti