Minestrone autunnale

21 settembre 2016

Ingredienti per 4 persone

Il minestrone d’autunno è un primo piatto della cucina italiana. Perfetto da preparare durante le giornate fredde e, oltre che estremamente salutare e nutriente, è un ottimo modo per consumare le svariate verdure di stagione. È possibile consumarlo il giorno stesso o preparalo in anticipo e congelarlo per ogni evenienza. Oltre alla zucca e ai fagiolini in questo minestrone sono presenti anche patate e ceci per dare corposità e cremosità al piatto e per aumentare l’apporto di vitamine. Il minestrone d’autunno è un piatto vegetariano, ma se si elimina la ricotta salata anche vegano, che si presta a infinite varianti. Necessita di una cottura medio lunga ma se il tempo stringe e avete fretta è possibile realizzarlo nella pentola a pressione dimezzando così i tempi ma conservando tutte le proprietà nutritive degli ortaggi. Può essere arricchito inoltre da cereali come pasta o riso ed è un ottimo modo per consumare i fondi di pasta rimasta in dispensa.

Preparazione Minestrone autunnale

  1. Mondate le verdure. Tagliate le estremità dei fagiolini, sbucciate carote e patate, eliminate le parti più legnose del porro, e private la zucca della buccia e dei semi.
  2. Tritate finemente il porro con le carote e fateli rosolare nell’olio, unite la salvia, e fateli stufare a fuoco dolce. Aggiungete la zucca tagliata a dadini, le patate a tocchetti, i fagiolini tagliati a metà e i pomodorini interi. Fate insaporite per qualche minuto e coprite il tutto con il brodo vegetale bollente.
  3. Coprite con il coperchio e fate cuocere per 10 minuti. Aggiungete i ceci e il concentrato di pomodoro, mescolate e proseguite la cottura per altri 40 minuti o fino a quando i ceci risultano cotti e teneri. Se il brodo dovesse asciugarsi troppo potete aggiungere dell’acqua bollente salata. Eliminate la savia e versate il minestrone nei piatti, aggiungete il prezzemolo, una macinata di pepe, la ricotta salata grattugiata e servite.

I commenti degli utenti