Mini cheesecake salate con stoccafisso

23 dicembre 2014

Ingredienti per 6 persone

Le mini cheesecake salate con stoccafisso sono un originale piatto salato perfetto da servire come antipasto o come finger food ad aperitivi o buffet. La preparazione, fatta eccezione per la cottura dello stoccafisso in acqua bollente, avviene totalmente a freddo e la consistenza delle mini cheesecake è dovuta principalmente dall’azione della gelatina. Per un risultato gradevole, si deve prestare molta attenzione all’utilizzo della gelatina in fogli: bisogna ricordare che va necessariamente tenuta in ammollo in acqua fredda, quindi strizzata accuratamente e successivamente sciolta in un liquido caldo – latte in questo caso. Il formaggio utilizzato per le mini cheesecake salate con stoccafisso è la robiola, leggero e fresco ben si abbina al gusto intenso dello stoccafisso, si possono utilizzare in alternativa tutti i formaggi freschi cremosi di tipo spalmabile. La decorazione delle mini cheesecake con uova di lompo rosse è particolarmente adatta per il periodo natalizio, ma in alternativa si possono utilizzare altri ingredienti per rifinire le tortine, come ad esempio capperi, olive o altre erbe aromatiche.

Preparazione Mini cheesecake salate con stoccafisso

  1. mini_cheesecake_stoccafisso_01Tritate finemente i salatini e mescolateli con il burro fuso per ottenere un composto umido e omogeneo. Distribuite questo composto in 12 pirottini di carta collocati in una teglia per muffin. Compattate le briciole con il fondo di un bicchierino per ottenere le basi delle mini cheesecake. Mettete la teglia in frigorifero per almeno 15 minuti, in modo da far rassodare le basi.
  2. mini_cheesecake_stoccafisso_02Cuocete lo stoccafisso lessandolo in acqua leggermente salata per circa 10 minuti. Eliminate la pelle ed eventuali lische, tritatelo grossolanamente con dell’aneto e la scorza di limone. Mescolate il formaggio insieme allo stoccafisso tritato fino per formare una crema omogenea.
  3. mini_cheesecake_stoccafisso_03Lasciate in ammollo in acqua fredda fogli di gelatina per circa 10 minuti, quindi strizzateli per bene e fateli sciogliere nel latte caldo. Incorporare il latte alla crema di formaggio mescolando continuamente.
  4. mini_cheesecake_stoccafisso_04Trasferite la crema in un sac à poche e distribuitela equamente sulle basi nei pirottini. Lasciate rassodare le mini cheesecake di stoccafisso in frigorifero per almeno 6 ore prima di servirle, decorandole con uova di lompo e un rametto di aneto.

I commenti degli utenti