Mini stollen

30 ottobre 2013

Ingredienti per 4 persone

Lo Stollen, noto con i nomi di Christollen o Weihnachtsstollen, è un dolce natalizio tipico della Germania e dell’Austria molto diffuso in Alto Adige. Originario dell’area di Dresda, le prime documentazioni scritte risalgono al 1474, il dolce è una pasta lievitata arricchita con ingredienti che variano in base alla tradizione delle diverse zone. Nella ricetta tradizionale, coperta da indicazione geografica protetta, si utilizzano farina, uva passa, uvetta di Corinto, burro, canditi, mandorle, latte e scorza di limone. I nostri mini stollen sono arricchiti da albicocche secche e mandorle; l’impasto inoltre risulta particolarmente morbido e fragrante grazie alla presenza della ricotta. In sostituzione delle albicocche secche si possono utilizzare anche arancia e cedro canditi, nocciole oppure prugne secche.

Preparazione Mini stollen

  1. step1Ponete una ciotola sotto il setaccio, mettete la ricotta nel setaccio e con l’aiuto di un cucchiaio iniziate a spingerla con la parte convessa. Questa operazione serve a rendere la ricotta più soffice e cremosa.
  2. step3Unite il  burro, lo zucchero semolato e quello di canna, l’uovo, la scorza del limone e la cannella nella ciotola contenente la ricotta. Mescolate per bene con l’aiuto di un cucchiaio fino a ottenere un composto abbastanza omogeneo. Setacciate la farina insieme con il lievito e iniziate gradualmente a incorporarle alla ricotta e lo zucchero. Amalgamate il tutto mescolando attentamente.
  3. step4Spezzettate le albicocche secche e tritate finemente le mandorle già pelate. Aggiungete la frutta secca all’impasto, incorporate per bene tutti gli ingredienti e lavorate fino a ottenere un composto liscio e consistente. Prendete una parte dell’impasto e formate delle palline che andrete a versare negli stampini monoporzione foderati con carta forno. Attenzione perché l’impasto dei mini stollen lieviterà durante la cottura e deve quindi riempire gli stampini per circa 2/3.
  4. Fate cuocere in forno già caldo a 180 °C per 35 minuti.
 
Sfornate i mini stollen e lasciateli raffreddare prima di servire a tavola.

Variante Mini stollen

Potete servire lo stollen accompagnandolo con uno zabaione aromatizzato al passito, al Marsala oppure al Porto.

Consigli dello chef

Il mio consiglio è di mescolare la ricotta con 150 g di cioccolato extra fondente. Per far restare tutti gli ingredienti ben bilanciati nel dolce e per evitare che cadano tutti sul fondo, tagliateli e passateli nella farina oppure nello zucchero a velo.

Eugenio Jacques Christiaan Boer Italo-olandese, è il giovane e talentuoso chef dell'Elita bar a Milano

Vino in abbinamento

Dolce tedesco? Vino tedesco. Orientatevi su un Riesling Auslese della Mosella che, con il suo piacevole residuo zuccherino non stucchevole grazie all'acidità, esalta le note agrumate e gli aromi della frutta appassita.

I commenti degli utenti