Mousse al cioccolato bianco

2 gennaio 2015

Ingredienti per 6 persone

La mousse al cioccolato bianco è un dolce al cucchiaio molto semplice da realizzare, per ottenere un dessert perfetto occorre utilizzare materie prime di grande qualità. Essendo costituito solo da burro di cacao, latte e zucchero infatti, il cioccolato bianco può risultare a volte troppo dolce, quasi stucchevole. Meglio scegliere un cioccolato di buona qualità, che garantisca alla mousse la giusta dolcezza senza che il sapore scada nell’eccesso di dolcezza. Scegliete di aromatizzare la mousse al cioccolato bianco a vostro piacimento, unite una bacca di vaniglia al latte prima di riscaldarlo. Preferite aggiungere cannella e arancia per una versione invernale o natalizia. Servita con frutti rossi, ribes o lamponi, sarà un dolce completo: l’acidità leggera della frutta conferirà complessità aromatica alla mousse al cioccolato bianco. I più golosi, questa mousse può essere utilizzata anche per riempire una charlotte.

Preparazione Mousse al cioccolato bianco

  1. Mousse al cioccolato bianco 1 stepSpezzettate grossolanamente il cioccolato bianco. In una ciotola capiente versate abbondante acqua fredda e immergetevi la gelatina senza romperne i fogli.
  2. mousse al cioccolato bianco step 2 Montate la panna ben ferma. Scaldate il latte in cui avrete aggiunto la bacca di vaniglia e, quando è ben caldo ma ancora non in ebollizione, spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato. Mescolate per creare un composto omogeneo. Strizzate bene la gelatina e scioglietela nel latte caldo. Lasciate intiepidire.
  3. mousse al cioccolato bianco step 3Quando la crema di cioccolato e latte è tiepida mescolate la panna tenendone da parte qualche cucchiaio per la decorazione. Mettete nei bicchierini e fate freddare in frigo almeno 2 ore prima di servire.
Decorate con un ciuffo di panna montata e un rametto di ribes e servite.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti