Mousse di pesce: un antipasto raffinato

5 novembre 2017

Ingredienti per 6 persone

La mousse di pesce è un antipasto perfetto per iniziare una raffinata e gustosa cena a base di pesce o da servire in occasione di aperitivi chic in compagnia di amici. In generale, la mousse è una preparazione francese utilizzata prettamente in pasticceria, e in particolare nei dolci al cucchiaio cremosi e vellutati. In realtà, esistono anche numerose versioni salate, come quella la parmigiano, al gorgonzola o al prosciutto cotto, che la trasformano in un’idea sfiziosa da spalmare sui crostini o in pinzimonio. Insomma, basta cambiare ingredienti per ottenere una preparazione davvero versatile che vi consentirà di sbizzarrirvi in abbinamenti sempre nuovi e diversi. Se a questo punto, vi state chiedendo in cosa differisca una mousse salata da una spuma, dovete sapere che in realtà la differenza è minima, trattandosi in entrami i casi di preparazioni dalla consistenza ariosa e soffice, ottenuta grazie ad una accurata operazione di setaccio che, molto spesso, viene omessa per velocizzare la preparazione. Se non volete dilungarvi troppo, frullate tutti gli ingredienti aggiungendo formaggi o patate per garantire una maggiore morbidezza. Potete realizzare mousse di volta in volta diverse: a base di carne, pesce o verdure. In questo caso, la mousse è a base di merluzzo e ha un sapore estremamente delicato e si ottiene dall’unione del pesce con le patate, arricchendo il tutto con prezzemolo e limone. Si tratta di una ricetta facile e veloce da servire come apertura in menu sfizioso e raffinato.

Preparazione Mousse di pesce

  1. Mettete a bollire le patate lavate e private della buccia, in abbondante acqua salata. Saranno pronte quando riuscite a infilzarle facilmente con i rebbi di una forchetta.
  2. Intanto fate cuocere i filetti di merluzzo in una casseruola con un filo d’olio per circa 15 minuti.
  3. Unite il merluzzo alle patate, aggiungete il prezzemolo, il succo del limone e aggiustate di sale e di pepe. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
  4. Tagliate il pane realizzando dei crostini, trasferiteli su una teglia foderata da carta forno, ungeteli con un filo di olio extravergine ed infornate a 180°C per 5 minuti.
  5. Spalmate la mousse sui crostini ancora caldi e guarnite con del prezzemolo fresco.
Servite la mousse con crostini di pane.

Variante Mousse di pesce

Potete sostituire il merluzzo con salmone o tonno e utilizzare aneto al posto del prezzemolo.

I commenti degli utenti