Mousse di frutti di bosco: dolce al cucchiaio

19 giugno 2015

Ingredienti per 4 persone

La mousse ai frutti di bosco è un’alternativa fresca e piacevole per concludere una cena fra amici. Molto semplice nella sua esecuzione, la sua morbidezza è merito della meringa italiana, che consente di rendere il dolce arioso e leggero, resa compatta dalla presenza della colla di pesce, cui vengono aggiunti gli albumi montati a neve. Per la sua realizzazione si utilizzano frutti di bosco misti freschi o surgelati: nel secondo caso è sempre bene farli saltare velocemente in padella, in modo che si cuociano, per evitare insorgenze batteriche che potrebbero essere dovute a contaminazioni durante la produzione. Scegliete more, ribes e lamponi o utilizzate uva spina o fragoline di bosco.

Preparazione Mousse di frutti di bosco

  1. Mousse ai frutti di bosco preparazionePreparate la meringa italiana: in un pentolino mescolate zucchero e acqua. Portate lo sciroppo alla temperatura di 120 °C. Mentre lo sciroppo raggiunge la temperatura, montate gli albumi. Quando sono quasi del tutto montati versateci lo sciroppo a filo, prestate attenzione a non far gocciolare lo sciroppo sulle fruste. Continuate a montare fino ad avere una meringa spumosa e fredda.
  2. Mousse ai frutti di bosco preparazione-2Montate anche la panna fino a che diventa soda ma morbida. Ammollate la gelatina in acqua fredda.
  3. Mousse ai frutti di bosco preparazione-3Frullate i frutti di bosco e passate la purea in un colino per eliminare i semi. Prendete due cucchiai di purea e scaldateli, scioglietevi la gelatina e riunitela al composto rimanente.
  4. Mousse ai frutti di bosco preparazione-4Mescolate la panna alla meringa, unite poco alla volta anche la purea, avendo cura di lasciarne da parte solo un paio di cucchiai che occorrono per la decorazione. Disponete la mousse nelle coppette, livellate la superficie e decoratela con la purea tenuta da parte. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 4 ore.

I commenti degli utenti