Snack golosi: muffin alle mele

25 agosto 2014
di Noemi Fiore

Ingredienti per 12 persone

I muffin alle mele sono delle tortine molto semplici da preparare. Dolci tradizionali della cucina inglese possono essere servite calde o fredde. Sono adatte per la colazione o la merenda, potete accompagnarle con un bicchiere di latte freddo o con un succo di mele fatto in casa. Per questi muffin scegliete mele Golden o Pink Lady, sode e ben mature, doneranno sapore all’impasto ricco e soffice. Potete tagliarle a fette sottili o in piccoli pezzi e, se lo preferite, spolverizzarle con poca cannella prima di unirle all’impasto. Aggiungere del crumble sulla superficie mantiene morbida la frutta, potete arricchirlo con noci come suggerito nella ricetta o con lamelle mandorle per un gusto più delicato, pistacchi per un aroma mediterraneo e granella di nocciole per una croccantezza più accentuata.

Preparazione Muffin alle mele

  1. Per il crumble: tagliate 50 g di burro freddo a cubetti, versatelo in una terrina con lo zucchero di canna, 50 g di farina e le noci tritate. Impastate brevemente con la punta delle dita per non riscaldare eccessivamente l'impasto.
  2. Per i muffin: sciogliete i 150 g di burro restante a bagnomaria o nel forno a microonde. Lavate accuratamente il limone, grattugiate la scorza e tenetela da parte. Rompete le uova in una terrina e sbattetele brevemente. In una ciotola capiente setacciate la restante farina, unite il lievito e lo zucchero semolato.  Formate una fontana con la farina, praticate un buco al centro e versateci il rimanente burro, le uova e le scorze di limone. Unite lentamente anche il latte a filo e mescolate con un cucchiaio di legno fino a ottenere un impasto omogeneo. In uno stampo da muffin inserite un pirottino e versateci una uguale quantità di impasto.
  3. Lavate accuratamente le mele, sbucciatele e tagliatele in 4 spicchi. Sminuzzatele e disponetele sull'impasto. Spolverizzate con il crumble e infornate in forno preriscaldato a 190 °C. Lasciate cucinare per 30 minuti. I muffin vanno consumati una volta freddati completamente.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti