Omelette al prosciutto cotto

4 ottobre 2014
di Gabriella Mauri

Ingredienti per 4 persone

Le omelette al prosciutto sono un secondo piatto ricco e facile da realizzare a casa se si ha poco tempo. Ottima alternativa alla classica omelette con erbette, quella al prosciutto è arricchita anche dalla presenza del formaggio. Per un risultato filante aggiungete un formaggio a pasta filata dal sapore delicato o fette di emmental per un sapore più deciso. Per una variante ancor più ricca provate a utilizzare prosciutto cotto di Praga che è caratterizzato da un sapore deciso. Potete decidere di piegare l’omelette in due parti o tentare di arrotolarla. Accompagnate questo secondo piatto con una insalata mista arricchita con una julienne di carote o funghi freschi a crudo.

Preparazione Omelette al prosciutto

  1. In una ciotola capiente sbattete le uova con un pizzico di sale. Lasciate sciogliere a fuoco vivace una noce di burro in una padella antiaderente. Versate metà delle uova in una padella. Lasciate che si coagulino per 5 minuti e scuotete la padella per farne staccare i bordi. Una volta che si sarà completamente staccata disponete in maniera uniforme metà fette di formaggio e di prosciutto.
  2. Aiutandovi con una palette ripiegate l'omelette su se stessa e lasciate cuocere per un altro minuto. Procedete a creare una seconda omelette con i restanti ingredienti. Servite calde.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti