Girelle di omelette al salmone al forno, per cena

23 novembre 2016

Ingredienti per 4 persone

L’omelette al salmone è un secondo piatto gustoso e saporito, semplicissimo da preparare. Di tradizione francese, l’omelette si differenzia dalla frittata per tipo di prepazione: nella versione d’oltralpe gli ingredienti vengono aggiunti solo a fine cottura, una volta fatto l’impasto base. L’omelette viene poi cotta, generalmente solo da un lato, all’interno di una padella unta di burro, farcita e ripiegata su se stessa a formare una mezzaluna. Per un risultato più leggero scegliete la cottura al forno e farcite l’omelette con spinaci, novelli se la stagione lo consente o surgelati, in modo da ottenere un secondo piatto sano e completo. Tagliatela a rondelle e servitela all’aperitivo, come antipasto o come stuzzicante spuntino sperimentando tutti i ripieni che preferite, con melanzane e zucchine, light e adatta anche ai vegetariani, con prosciutto e formaggio o uova e bacon.

Preparazione Omelette al salmone

  1. In una ciotola capiente sbattete le uova unendo il formaggio, il sale e il pepe.
  2. Rivestite una teglia rettangolare di 35 cm di larghezza circa con un foglio di carta forno e ungetelo con un cucchiaio d'olio. Accendete il forno e portatelo a 180°C.
  3. Versate nella teglia il composto di uova e cuocete per 15 minuti circa. Estraete la teglia dal forno e lasciatela raffreddare.
  4. Disponete un foglio di pellicola per alimenti sul piano di lavoro e fateci scivolare sopra l’omelette fredda.
  5. Farcitela con il salmone affumicato e gli spinaci lavati e asciugati. Arrotolate delicatamente l’omelette aiutandovi con la pellicola e lasciatela riposare per almeno 30 minuti.
Sevite tiepida o fredda.

Variante Omelette al salmone

Aggiungete formaggio caprino.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti