Orata all’arancia: facilissima

15 giugno 2016

Ingredienti per 4 persone

L’orata all’arancia è un piatto perfetto da portare in tavola per una cena informale, ma ben si presta anche per occasioni più eleganti. L’orata è un pesce di medie dimensioni, comunemente diffuso nel Mediterraneo. Il suo corpo ovale è coperto di squame azzurro grigiastre, facili da togliere durante la pulitura. Presenta una classica sfumatura dorata al centro degli occhi, da cui deriva il suo nome. L’orata ha una carne morbida e umida, che richiede cotture brevi affinché non diventi stopposa. In questa versione l’abbiamo insaporita con un pesto aromatico e fettine d’arancia biologica. Se amate i sapori contrastanti unite al trito aromatico una manciata di olive nere.

Preparazione Orata all'arancia

  1. Orata all'arancia-2Preparate il pesce: aprite la pancia ed eliminate le interiora. Eliminate con le forbici le pinne sul dorso e sulla pancia. Eliminate con il dorso di un coltello o un cucchiaio le squme (procedete in senso contrario rispetto all'attaccatura) e sciacquate velocemente sotto l'acqua. Asciugate bene le orate. Preparate un pesto con sale, pepe in grani e aglio.
  2. Orata all'aranciaAffettate le arance a fette abbastanza sottili.
  3. Orata all'arancia-3Con le parti finali dell'arancia farcite la pancia dell'orata, dopo averla insaporita con parte del pesto.Condite anche la superficie del pesce con le spezie.
  4. Orata all'arancia-4Coprite con le fettine d'arancia e disponete i pesci in una teglia appena unta o rivestita di carta forno. Condite con l'olio e cuocete a 180°C per circa 15-20 minuti.
Servite calde.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti