Orzotto con le zucchine e funghi, primo vegano per l’estate

28 maggio 2017

Ingredienti per 4 persone

L’orzotto con le zucchine è una ricetta fresca e leggera, uno di quei piatti che si preparano spesso se si hanno gli ingredienti in casa. I piatti a base di cereali, soprattutto quelli non raffinati, solleticano il palato anche dei meno salutisti grazie alla loro estrema versatilità: infiniti gli abbinamenti a base di verdure, aromi e spezie. La ricetta del nostro orzotto rappresenta una gustosa alternativa vegetariana e vegana a primi piatti più elaborati preparati con carne o pesce. In questo caso il sapore viene esaltato dall’aggiunta del vino bianco e dal profumo delle foglie di prezzemolo fresco. Realizzare il vostro orzotto sarà un gioco da ragazzi: vi basterà lessare i cereali e farli saltare in padella con i funghi tritati e le zucchine, scegliete questi vegetali o le verdure di stagione che più preferite, insaporendo con aromi e spezie. Da servire rigorosamente freddo – o tiepido – questo primo piatto vi stupirà per la sua semplicità e la bontà di ingredienti genuini e salutari. Ideale da servire per buffet, o anche da portare per un pranzo all’aperto. In autunno, provate anche la variante dell’orzotto alla salsiccia.

Preparazione Orzotto con le zucchine

  1. Versate l’orzo in una casseruola con abbondante acqua salata e lessatelo per circa 35 minuti. Scolatelo e trasferitelo in un’altra ciotola per farlo intiepidire.
  2. Lavate le zucchine e tagliatele a dadini molto piccoli. Pulite anche i funghi e tritateli piuttosto finemente. In un'ampia padella versate un filo d’olio e aggiungete lo scalogno tritato finemente. Fate soffriggere il tutto per qualche minuto e aggiungete i funghi. Devono cuocere per 10 minuti o fino a che non formano un soffritto saporito. Solo in questo momento unite le zucchine. Fate cuocere a fuoco medio con il coperchio per circa 15 minuti e se necessario aggiungete un po’ d’acqua in modo che non si attacchi.
  3. Quando le zucchine cominciano ad ammorbidirsi unite il basilico e regolate di sale e di pepe. Fate saltare gli ingredienti a fuoco vivo per due minuti e unite anche l’orzo. Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura fino a che non evapora completamente.
Servite tiepido.

Variante Orzotto con le zucchine

Per un gusto più intenso e deciso aggiungete 100 g di feta sbriciolata e insaporite con curry o zenzero fresco.

I commenti degli utenti