Ostriche al forno: secondo piatto raffinato

1 dicembre 2018

Ingredienti per 6 persone

Le ostriche al forno sono un secondo piatto molto raffinato, ideale per sorprendere i propri ospiti. Le ostriche non hanno bisogno di presentazioni, la nomea di cibo pregiato e raffinato le ha rese da tempo immemore sinonimo di piatto per le grandi occasioni accompagnato da un immancabile calice di Champagne. Sebbene questi molluschi vengano spesso mangiati crudi insieme a un goccio di succo di limone, non è raro trovare ricette in cui le ostriche vengono cotte e arricchite da condimenti diversi. Il segreto per ottenere un risultato di sicuro successo è quello di giocare sulla semplicità degli ingredienti e su cotture brevi che preservino le caratteristiche organolettiche proprie delle ostriche. Questa versione al forno è davvero semplice e veloce da preparare: basterà acquistare dei molluschi freschi e di ottima qualità, preparare una panatura con pangrattato, prezzemolo e limone, e infornare per una decina di minuti fino a che non si formerà una golosa crosticina in superficie. Se volete ottenere un piatto ancora più saporito e gustoso, aggiungete qualche cucchiaio di parmigiano o di pecorino grattugiato.

Preparazione Ostriche al forno

  1. Aprite le ostriche con un coltellino di piccole dimensioni, sciacquatele, scolatele e mettetele da parte.
  2. In una ciotola mettete il pangrattato, il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato, la scorza grattugiata di un limone e mescolate il tutto in modo da amalgamare gli ingredienti. Regolate di sale e di pepe.
  3. Sistemate le ostriche su una teglia rivestita con carta forno, spremete su ognuna un goccio di succo di limone e completate con la panatura e un filo d'olio.
  4. Infornate le ostriche in forno preriscaldato a 200°C per 10 minuti, passando alla modalità grill gli ultimi minuti in modo da ottenere una golosa crosticina.

I commenti degli utenti