Paccheri alla sorrentina

18 aprile 2014

Ingredienti per 4 persone

I paccheri alla Sorrentina sono uno dei piatti più conosciuti della cucina Campana. Questo sugo veloce si abbina facilmente con tutti i tipi di pasta corta, sia fresca, come i celebri gnocchi, sia secca. Per questa ricetta abbiamo impiegato i paccheri di Napoli. La preparazione dei paccheri alla sorrentina è molto semplice e, proprio per questo motivo, è importante scegliere ingredienti freschi e di prima qualità che riescano a esaltare il sapore del piatto. Se usate pomodori freschi, sbollentateli prima per poterli pelare più facilmente, altrimenti una buona qualità di pelati può fare al caso vostro. Potete impiegare anche la mozzarella di bufala, più ricca di sapore, e completare il piatto con qualche foglia di basilico fresco che con il suo profumo contribuisce ad arricchire il piatto.

Preparazione Paccheri alla sorrentina

  1. La preprazione del sugo alla sorrentinaSbollentare i pomodorini per 1 minuto, solo il tempo necessario per far staccare la pelle. Metteteli nell'acqua fredda, pelateli e tagliateli a metà. Se volete, potete privarli anche dei semi ma, in questo caso, usate 800 g di pomodori anziché 600 g. Mettete a bollire in una pentola capiente l'acqua per la pasta (aggiungete sale solo quando inizia a bollire).
  2. Il sugo per i paccheri alla sorrentinaIn una padella ampia fate soffriggere l'aglio schiacciato, eliminatelo e aggiungete il pomodoro. Alzate la fiamma, salate e lasciate cuocere per 5-6 minuti scuotendo la padella di tanto in tanto e schiacciando i pezzi di pomodoro con un cucchiaio di legno. Spegnete la fiamma lasciando la salsa un po' lenta poiché vi servirà per finire la cottura della pasta.
  3. Cuocete la pasta avendo cura di lasciarla molto al dente. Mentre si cuoce, tagliate a dadini la mozzarella. Scolate la pasta e aggiungetela nella padella con il sugo, unite il parmigiano, metà della mozzarella e il basilico spezzettato; aggiustate di sale, se necessario, finite la cottura mescolando molto bene. Versate la pasta nei piatti e aggiungete la mozzarella rimasta.
Decorate con un ciuffo di basilico.

Variante Paccheri alla sorrentina

Aggiungete 100 g di provola a cubetti al momento di unire la prima parte della mozzarella, imburrate una teglia da forno, riempitela con i paccheri, spolverizzate con 20 g di parmigiano e infornate per 15 minuti a 180 °C in forno già caldo.

I commenti degli utenti