Paccheri ripieni di bietole, caprino e carote con mandorle croccanti, un primo saporito e leggero

22 marzo 2016
di Marco Bianchi

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Paccheri ripieni di bietole, caprino e carote con mandorle croccanti

  1. Mondate le bietole (non c’è bisogno di eliminare il gambetto) e sbucciate le carote. Riducete queste ultime in cubetti e lessate entrambi gli ortaggi in acqua leggermente salata, al massimo per 7 minuti.
  2. Nel frattempo, tuffate i paccheri in acqua bollente e salata e tirateli su molto al dente. Questo passaggio è importante perché poi dovremo farcirli e terminarne la cottura in forno, evitando che si rompano.
  3. Frullate le carote e le bietole lesse con il mixer, versando un goccio d’olio extravergine a filo per omogeneizzarle meglio. Unite al composto ottenuto il caprino e un pizzico di pepe. Amalgamate bene.
  4. A questo punto preparate un mix con le mandorle tritate, una generosa macinata di pepe nero e un pizzico di sale. Mescolate bene e tenete da parte, useremo il composto nella fase finale della nostra preparazione.
  5. Con una sacca da pasticcere o un cucchiaino adeguato, riempite delicatamente i paccheri e disponeteli in posizione verticale, l’uno attaccato all'altro, all'interno di una pirofila rivestita di carta da forno.
  6. Riempita tutta la pirofila, cospargete uniformemente la superficie dei paccheri con il mix alle mandorle. Condite con un giro d’olio e infornate a 180 °C per 20 minuti, accendendo il grill durante gli ultimi cinque.
Sfornate e servite i paccheri ripieni di biete.

I commenti degli utenti