Pain au chocolat: ricetta francese

25 aprile 2015

Ingredienti per 8 persone

pains au chocolat sono dolci morbidi e sfogliati, che si preparano con lo stesso impasto dei croissant francesi e sono farciti con gocce di cioccolato. Questo tipo di impasto è di fatto una specie di pasta sfoglia lievitata con lievito di birra e non comprende l’uovo tra gli ingredienti; molto ricco di burro e fragrante, permette di ottenere prodotti friabili e golosi. L’impasto richiede una preparazione lunga, in cui la lievitazione si alterna alle operazioni di sfogliatura della pasta; per questo è certamente più pratico preparare un buon numero di brioche e conservarle in freezer prima dell’ultima lievitazione, subito dopo la loro formatura. Servite i pains au chocolat per una ricca colazione o a merenda. Potete sostituire le gocce di cioccolato al latte con quelle al cioccolato fondente o bianco.

Preparazione Pain au chocolat

  1. Pains au chocolat  (1 di 1)Versare le due farine, lo zucchero, il latte in polvere, 100 g di burro morbido e il lievito nella ciotola dell’impastatore. Azionare l’impastatore e versare poco a poco l’acqua fredda. Far lavorare a velocità media per circa 6 minuti, fino a che l’impasto non è ben liscio e si stacca dalle pareti senza fatica. Appiattite la pasta con le mani e dategli la forma di un rettangolo. Avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno due ore.
  2. Pains au chocolat  (1 di 1)-3Prendete i restanti 250 g di burro e stendeteli in un panetto largo quanto quello della pasta e alto circa 5 mm. Mettete in frigo per 2 ore. Riprendete la pasta. Stendetela in una striscia rettangolare, lunga il doppio di quella del burro. Prendete il burro, appoggiarlo alla base del rettangolo di pasta.
  3. Pains au chocolat  (1 di 1)-4Coprite il burro con l’altra pasta, piegando a metà la striscia. Assicuratevi che il burro sia completamente ricoperto e chiudete il pacchettino.
  4. Pains au chocolat  (1 di 1)-5Girate la vostra pasta di un quarto e stendetela di nuovo in una lunga striscia battendola con piccoli colpetti con il mattarello. Piegate la parte inferiore della pasta ai due terzi della striscia.
  5. Pains au chocolat  (1 di 1)-6Prendete l’altro lembo e portatelo a congiungersi al centro della pasta con il lembo inferiore, senza lasciare spazi. Prendete il rettangolo ottenuto e piegatelo su se stesso a metà, in modo da ottenere un panetto con 4 strati. Mettete in frigo per un’ora. Riprendete la pasta, ristendetela a uno spessore di 6 mm e rifate le operazioni indicate prima. Mettete in frigorifero per 1 ora. Ripetete questa operazione per una terza volta.
  6. Pains au chocolat  (1 di 1)-7Prendete l’impasto, stendetelo in un quadrato di 3­-4 mm di altezza. Tagliate a metà la pasta, conservate il primo rettangolo in frigorifero e ricavate dall'altro dei rettangoli di circa 10x5 cm se volete dei piccoli pains au chocolate, o il doppio se li preferite grandi. Cospargete con le gocce di cioccolato e avvolgete il rettangolo su se stesso dal lato corto.
  7. Pains au chocolat  (1 di 1)-8Ponete su una placca da forno a lievitare per almeno un'altra ora, fino a che siano ben gonfi. Pennellateli con l'uovo sbattuto. Cuocete in forno caldo a 180­-200°C per circa 13 minuti o fino a che saranno gonfi e dorati.

I commenti degli utenti