Pain d’épices, dalla Francia

9 dicembre 2015
di Domenico Di Carlo

Ingredienti per 6 persone

Il Pain d’épices, letteralmente Pan di Spezie, è una ricetta tipica della pasticceria del nord Europa, soprattutto francese. Considerato tipicamente una ricetta natalizia, il pain d’epices è un dolce a base di farina di segale e di frumento unite a una pari quantità di miele, arricchito da un insieme di spezie che gli conferisce un’aromaticità inconfondibile. Più nello specifico si utilizzano cannella, zenzero, anice stellato, noce moscata e pepe garofanato, anche noto come pepe di Giamaica. Si ritiene che il pain d’epices sia nato in Cina intorno al X secolo: è documentato che all’epoca in Cina era diffuso un pane al miele e alle erbe aromatiche, consumato abitualmente come alimento, giunto fino a noi grazie agli scambi commerciali. Essendo una ricetta molto antica, risulta difficile risalire alla ricetta originale: è più facile invece incontrare diverse versioni legate alle tradizioni familiari o particolari zone. C’è chi aggiunge la scorza di arancia, chi l’acqua di fiori d’arancio e chi i semi di finocchio: scegliete le spezie che preferite per profumare il vostro pain d’epices.

Preparazione Pain d'épices

  1. Scaldate il miele al microonde o a bagnomaria in modo che risulti bel liquido e caldo. In una ciotola unite le farine setacciate con il lievito e le spezie in polvere, aggiungete il miele e mescolate. A parte, aiutandovi con una forchetta, sbattete le uova con il latte e lo zucchero (sia semolato che a velo vanigliato). Unite le uova al composto con il miele e mescolate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.
  2. Imburrate e infarinate uno stampo per plumcake e infornate in forno già caldo a 160°C per 1 ora e un quarto circa.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti