Pakora estivi, sfiziose frittelle indiane

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • Ricetta economica
  • Ricetta per celiaci
  • Ricetta per vegetariani
16 giugno 2017

Ingredienti per 4 persone

I pakora estivi sono l’alternativa fresca e leggera ai tradizionali pakora di verdure, una ricetta della tradizione gastronomica indiana e pakistana. Un piatto perfetto per chi segue un regime alimentare vegano o vegetariano in quanto privo di grassi o derivati animali. Una ricetta composta da una pastella a base di farina di ceci e spezie mista a melanzane, zucchine, peperoni e cipolle che viene fritta a bocconcini irregolari in abbondante olio di semi. Dalla consistenza morbida internamente ma croccante all’esterno è una delizia per qualsiasi palato, anche per quelli più esigenti. La versatilità di questa preparazione vi consente di aggiungere qualsiasi ingrediente all’interno della pastella: che sia un formaggio o una verdura il risultato è garantito. Serviti solitamente come antipasto o snack nella loro terra d’origine, sono perfetti anche da gustare per un brunch o un aperitivo etnico o vegano.

Preparazione Pakora estivi

  1. pakora-estivi-1Pulite e tagliate a cubetti la melanzana, le zucchine, il peperone, la cipolla e tenete da parte.
  2. pakora-estivi-2In una ciotola unite la farina di ceci, il garam masala, il sale, il bicarbonato, il cumino, l'acqua e mescolate il tutto uniformemente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. pakora-estivi-4Unite tutte le verdure e la cipolla tagliate precedentemente a cubetti e continuate a mescolare.
  4. pakora-estivi-5Fate scaldare l'olio di semi in un'ampia padella. Con l'aiuto di un cucchiaio prelevate delle cucchiaiate di impasto e friggetele, poche per volta, nell'olio bollente.
  5. pakora-estivi-6Una volta dorati, scolate i pakora su carta assorbente per far asciugare l'olio in eccesso.
Servite caldi.

Variante Pakora estivi

La versatilità di questa preparazione vi consente di aggiungere qualsiasi ingrediente all'interno della pastella: che sia un formaggio, una verdura o una spezia.

I commenti degli utenti