Palombo alla cacciatora: secondo di pesce

22 ottobre 2018

Ingredienti per 4 persone

Il palombo alla cacciatora è una ricetta molto semplice da preparare e a basso contenuto calorico. Il palombo è infatti un pesce facile da cucinare e da mangiare: non ha spine ed è molto magro. È un pesce della famiglia degli Squaliformi e proprio per questo presenta una lisca centrale a forma di croce di Malta. Si trova in commercio porzionato in tranci e deliscato, motivazioni che lo rendono ancora più facile da preparare. Dal sapore delicato, si sposa con moltissime preparazioni. In questa ricetta, con un sugo alla cacciatora, la sua carne viene esaltata dagli aromi e dal sugo di pomodoro. La preparazione alla cacciatora ha numerose varianti: in rosso al pomodoro, in bianco, con soffritto e alloro, con aglio, sfumato con vino e aceto, con o senza olive. Solitamente alla cacciatora si preparano il pollo e il coniglio.

Preparazione Palombo alla cacciatora

  1. 1Lavate sotto l’acqua corrente il palombo tagliato in 4 tranci e tamponateli con carta assorbente. Scaldate una padella con l’aglio e il rosmarino.
  2. 2Fate rosolare i filetti da entrambi i lati. Sfumate con il vino bianco e l’aceto. Lasciate evaporare.
  3. 3Aggiungete il pomodoro e lasciate cuocere 15 minuti. Regolate di sale. Servite caldo.

Variante Palombo alla cacciatora

Se lo si desidera è possibile aggiungere un soffritto di sedano, carota e cipolla o dell’alloro. Per conferire al piatto un sapore più deciso si possono poi aggiungere delle olive, sia nere che verdi.

I commenti degli utenti