Pan d’arancio: il sapore della Sicilia

6 settembre 2017

Ingredienti per 8 persone

Il pan d’arancio è una torta soffice tipica della cucina siciliana. La particolarità di questo profumatissimo dolce sta nel fatto di aggiungere all’impasto un’arancia intera frullata. L’arancia, rigorosamente bio, viene tagliata in pezzi e poi frullata con la stessa buccia. Utilizzate un frullatore piuttosto potente per ottenere una purea omogenea, aggiungetela agli altri ingredienti ma abbiate cura di amalgamare senza smontare il composto. Il sapore di questo dolce sarà naturalmente delizioso e il profumo intenso e irresistibile. A rendere ancora più buona questa torta molto semplice è l’aggiunta nell’impasto farina di mandorle che si sposa perfettamente con il sapore e il profumo dell’arancia. Comprate mandorle intere e frullatele o procuratevi farina di mandorle piuttosto sottile. Potrete gustare il pan d’arancio a colazione o a merenda, oppure per un dessert nutriente se accompagnatelo con marmellata di pompelmo o limone o se amate i contrasti una pallina di gelato al cioccolato.

Preparazione Pan d'arancio

  1. pan-darancio-2Lavate l’arancia e tagliatela a pezzetti senza togliere la buccia. Frullate i pezzi di arancia fino ad ottenere una sorta di purea.
  2. pan-darancio-3Montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero per una decina di minuti.
  3. pan-darancio-4Unite 125 g di burro fuso.
  4. pan-darancio-5Aggiungete gradualmente la farina e il lievito setacciati e la farina di mandorle.
  5. pan-darancio-6Da ultimo unite la purea di arancia.
  6. pan-darancio-7Versate l’impasto in una tortiera imburrata del diametro di circa 24 cm e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.
  7. Fate ben intiepidire la torta e poi sformatela su un piatto da portata.
Una volta fredda ricoprite la torta con lo zucchero a velo.

Variante Pan d'arancio

Potete arricchire il pan d’arancio con una glassa di zucchero a velo e succo d’arancia da versare sulla torta una volta sformata.

I commenti degli utenti