Pan di Spagna senza lievito

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Torte
  • bassa
  • 35 minuti
  • 30 minuti
  • 300 per 100 g
16 novembre 2013

Ingredienti per 6 persone

Il pan di Spagna è un dolce a pasta soffice e leggera che può essere aromatizzata in vario modo con liquori, vaniglia e scorza di limone. Questa preparazione è una base della pasticceria tradizionale e viene impiegata per la composizione di dolci a due o più strati farciti con creme o confetture e ricoperto sempre con crema o glassa. Nonostante il nome, il pan di Spagna fu inventato da Giovan Battista Cabona, cuoco genovese al servizio del marchese Domenico Pallavicini a Madrid. Fu nel 1700, in occasione di un banchetto nella capitale iberica, che il cuoco presentò la sua invenzione: la pasta genovese. Da questa ricetta preparata a caldo, ovvero a bagnomaria, deriva il vero e proprio pan di Spagna che invece è fatto amalgamando a freddo tutti gli ingredienti prima di cuocere il composto in forno.

Preparazione Pan di Spagna senza lievito

  1. L'incisione del baccello di vanigliaIncidete il baccello di vaniglia, apritelo, eliminate tutti i semi con il dorso del coltello e teneteli da parte. Sgusciate le uova a temperatura ambiente, versatele in una ciotola con i bordi alti e aggiungete semi di vaniglia e zucchero.
  2. Il composto di uova e zuccheroCon l’aiuto delle fruste elettriche montate il tutto fino a ottenere un composto spumoso e chiaro. Unite anche la farina, precedentemente setacciata, e mescolate delicatamente con la spatola con il solito movimento dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
  3. Prendete una teglia da 24 cm e ungetela con il burro lungo i bordi. Piegate in quattro un foglio di carta da forno; tenendo fermo il punto centrale del foglio, portate una punta del quadrato sul lato opposto, formate un triangolo e ripiegate allo stesso modo più volte. Misurate il raggio e tagliate gli angoli in eccesso, aprite il triangolo e avrete un cerchio della stessa misura dello stampo.
  4. Il pan di Spagna versato in tegliaVersate l’impasto in teglia e infornate immediatamente a 170 ⁰C per 20 minuti. Una volta pronto fate raffreddare il pan di Spagna, staccate il bordo con la punta di un coltello e rovesciate il pan di Spagna sul tagliere per eliminare la carta da forno.
Il pan di Spagna è pronto per essere farcito con creme e confetture.

I commenti degli utenti