Pancake con quark, aneto e salmone, un secondo sfizioso e leggero

25 maggio 2016
di Andrea Mainardi

Ingredienti per 8 persone

Preparazione Pancake con quark, aneto e salmone

  1. In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi: farina, lievito e zucchero.
  2. A parte, sbattete l’uovo, diluitelo nel latte e aggiungete il burro sciolto. Versate questo composto nella ciotola con gli ingredienti secchi e mescolate bene fino a ottenere una pastella liscia e omogenea. Lasciatela riposare per circa 20 minuti in un luogo caldo, in modo da attivare il lievito.
  3. Preriscaldate un padellino antiaderente monoporzione e versate un mestolino di pastella, distribuendola uniformemente su tutto il fondo con opportuni movimenti di polso. Cuocete il pancake a fiamma bassa per circa 3 minuti, poi giratelo con una spatolina e cuocetelo per altri 2 minuti. Procedete in questo modo fino a esaurire l’impasto.
  4. Intanto tirate fuori dal frigo il quark, in maniera che si ammorbidisca. Aromatizzatelo con l’aneto tagliato finemente e lavoratelo con una frusta. Farcite i pancake con questa crema e fettine di salmone affumicato.
Servite i pancake con quark e salmone ancora caldi.

I commenti degli utenti