Pancakes al caffè: per colazione

16 agosto 2017

Ingredienti per 6 persone

I pancake al caffè sono tra le frittelle più famose d’America, protagoniste di colazioni dolci o salate e di abbondanti brunch. Quando si parla di pancake è lo stereotipo della prima colazione americana a prendere forma, con i suoi ritmi veloci e le ricette pratiche e fai da te. Se cercate delle idee alternative per la vostra colazione che non vi sottraggano tempo prezioso, provate questi pancakes e non rimarrete delusi. Sporcherete solo un paio di ciotole e un padellino, vi serviranno pochissimi ingredienti e avrete bisogno di pochi minuti per cucinarli. L’aggiunta del caffè, poi, rappresenta il vero punto forte di questi pancake che avranno un bel colorito brunito e potranno essere accompagnati da topping di vario genere – dalla panna fino allo sciroppo d’acero – oppure guarniti con della frutta secca o fresca. Se decidete di gustarli una domenica mattina, forse riuscirete a prepararli poco prima di mangiarli. Se però i ritmi settimanali incombono niente paura: preparate l’impasto il giorno prima, copritelo con della pellicola e lasciatelo la notte in frigo. Il mattino dopo vi basterà scaldare il padellino e cuocerli.

Preparazione Pancakes al caffè

  1. Unite il caffè solubile al latte intiepidito e mescolate in modo da scioglierlo completamente.
  2. Rompete ora le uova separando i tuorli dagli albumi. Sbattete con la frusta i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite la farina setacciata continuando mescolare e, per ultimo, versate a filo il latte in cui avete sciolto il caffè. Una volta che avrete raggiunto una consistenza morbida e non troppo liquida, unite il lievito e un pizzico di sale.
  3. In una ciotola a parte montate a neve ben ferma gli albumi ed incorporateli delicatamente al composto precedentemente preparato mescolando dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi.
  4. Ungete una padella antiaderente dai bordi non troppo alti con la noce di burro e fatela scaldare per bene; versate un cucchiaio abbondante di impasto utilizzando un mestolo e lasciate cuocere per circa 1 minuto per ogni lato a fuoco medio (giratelo aiutandovi con una spatola). Continuate così fino ad esaurimento dell’impasto.
Adagiate i pancake uno sull’altro e guarnite come più preferite.

Variante Pancakes al caffè

Provate a caramellare la frutta fresca nello sciroppo d’acero e guarnite i vostri pancakes.

I commenti degli utenti