Pane frattau: tradizione sarda

4 aprile 2018

Ingredienti

Il pane frattau è uno dei piatti poveri tipici della cucina tradizionale sarda. L’ingrediente principale di questo piatto è il pane carasau, un pane sottilissimo e croccante diffuso in tutta l’isola. Il pane frattau pare sia nato durante la Seconda Guerra Mondiale dall’esigenza di utilizzare e consumare tutti i resti del pane carasau. Frattau in sardo significa infatti grattugiato o comunque ridotto in pezzi. I pezzi di pane vengono semplicemente bagnati nel brodo e conditi con sugo di pomodoro e pecorino grattugiato, creando massimo 3 strati. Per rendere il piatto ancora più gustoso e sostanzioso si può aggiungere sull’ultimo strato un uovo in camicia. Nel momento in cui si immerge nel brodo il pane dovrà bagnarsi ma non disfarsi. In passato si preparava utilizzando il brodo di pecora, oggi va benissimo anche un semplice brodo di carne o vegetale o, addirittura, acqua bollente salata.

Preparazione Pane frattau

  1. pane-frattau-1Spezzate in 3-4 parti ogni foglio di pane carasau.
  2. pane-frattau-2Sbucciate e tritate la cipolla e poi fatela dorare nell’olio.
  3. pane-frattau-3Sfumate con il vino bianco e fate evaporare. Unite la passata di pomodoro, salate e cuocete per circa 20 minuti.
  4. pane-frattau-4Preparate le uova in camicia; versate in un tegame capiente dell'acqua e accendete il fuoco moderato, unite l'aceto e un pizzico di sale e quando l'acqua inizia a bollire abbassate la fiamma e con una frusta mescolate sempre nello stesso verso per creare un vortice. Rompete un uovo alla volta in una piccola ciotolina e versatelo delicatamente al centro del vortice. Lasciate cuocere l’uovo per 2 minuti e poi scolatelo con l'aiuto di una schiumarola.
  5. pane-frattau-5Bagnate i pezzi di pane carasau il brodo caldo.
  6. pane-frattau-6Ricomponete il primo foglio nel piatto.
  7. pane-frattau-7Condite il pane con qualche cucchiaiata di sugo e spolverizzate con il pecorino. Continuate allo stesso modo con gli altri due fogli di pane e terminate con uno strato di sugo e pecorino al centro del quale posizionerete l’uovo in camicia.

I commenti degli utenti