Dandini: pane fritto alla carbonara

  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Calorie
  • molto bassa
  • 15 minuti
  • 450 per 100 g
  • Ricetta economica
  • Ricetta per vegetariani
29 marzo 2016

Ingredienti per 4 persone

Il pane fritto alla carbonara di Arcangelo Dandini è una gustosa variante della pasta alla carbonara adatta anche ai vegetariani. In questa ricetta, infatti, manca il guanciale, che viene ricordato per croccantezza e consistenza dal pane fritto. Vi consigliamo di usare il pane casereccio per questa ricetta, tagliandolo a cubetti di due cm e poi friggendolo in abbondante olio di semi. Questa ricetta è perfetta per essere utilizzata come antipasto in una cena tra amici o, confezionato in bicchierini monoporzione, per un buffet. Oltre alla classica pasta alla carbonara, se amate questi sapori, potete anche provare la variante di pesce o il risotto.

Preparazione Pane fritto alla carbonara

  1. pane fritto alla carbonara 01Dividete i tuorli dagli albumi. Aggiungete al tuorlo un cucchiaio di pecorino e sbattete, quando è bene amalgamato aggiungete un altro cucchiaio di pecorino e mescolato con una frusta. Unite un filo d'olio extravergine d'oliva e sbattete finché non è ben incorporato. Versate nel composto anche un filo di acqua tiepida alternandola con il pecorino e emulsionate fino ad ottenere un composto cremoso.
  2. pane fritto alla carbonara 02Versate l'emulsione ottenuta nel piatto.
  3. pane fritto alla carbonara 03Friggete in abbondante olio di semi il pane casereccio tagliato a cubetti di 2 cm.
  4. pane fritto alla carbonara 04Aggiungete altro pecorino e un filo d'olio sull'emulsione di uovo e pecorino.
  5. pane fritto alla carbonara 05Scolate il pane fritto e fatelo asciugare su un foglio di carta assorbente, aggiungete una manciata di pecorino e mescolate bene. Adagiate il pane fritto sopra all'emulsione di tuorlo.
Servite immediatamente.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti