Panini con licoli: ideali per brunch o aperitivi

17 luglio 2018

Ingredienti

I panini con licoli sono panini croccanti all’esterno e morbidi e soffici all’interno, perfetti per una farcitura sia dolce che salata. Il licoli, ossia il lievito madre liquido, è un lievito naturale in grado di conferire al pane profumi e note aromatiche più intense, maggiore digeribilità e conservabilità. I panini con licoli sono ideali per buffet, brunch, o aperitivi sfiziosi: provateli con bufala, prosciutto crudo o pomodorini confit e burrata. Si mantengono fragranti per qualche giorno se ben sigillati in sacchetti di plastica per alimenti.

Preparazione Panini con licoli

  1. panini-con-licoli-step-1Versate l’acqua nella ciotola dell’impastatrice, aggiungete il lievito di birra fresco, il malto, 500 g di farina e cominciate a impastare. Dopo qualche minuto, quando l’impasto è amalgamato aggiungete il sale e l’olio versato a filo. Impastate fino a formare un impasto liscio e omogeneo. Estraete l’impasto dalla ciotola, dategli una forma arrotondata e ponetelo a lievitare in un contenitore chiuso in un ambiente tiepido per 3 ore circa, o comunque fino al raddoppio del suo volume.
  2. panini-con-licoli-step-2Capovolgete l’impasto su un piano di lavoro, dividetelo e ricavate panetti da 80 g ciascuno.
  3. panini-con-licoli-step-3Schiacciate ogni panetto.
  4. panini-con-licoli-step-4Arrotolatelo su se stesso e sigillate.
  5. panini-con-licoli-step-5Poneteli su una teglia ricoperta da carta da forno e fateli lievitare fino a farli raddoppiare. Occorrono 120 minuti circa. Cuoceteli a una temperatura di 180°C per 20-25 minuti.
Portate in tavola.

I commenti degli utenti