Panna cotta al caramello, dessert amatissimo

30 dicembre 2018

Ingredienti per 6 persone

La panna cotta al caramello è un dessert amatissimo. Originaria del Piemonte, la panna cotta si presenta nella ricetta tradizionale in tutto il suo candore: una superficie bianca, liscia e soda dalla temperatura a metà tra quelle fredde – tipiche dei dolci al cucchiaio – e quelle più miti se semifreddi. La panna cotta è unica nel suo genere, e proprio per questo, qualsiasi tipo di aggiunta o di variazione sul tema ne arricchisce colori e sapori senza variarne la sostanza. Partendo da una base di panna fresca liquida, gelatina in fogli e zucchero si ottiene la classica panna cotta, personalizzabile con numerosi topping e decorazioni: dal cioccolato al caramello, passando per delicati coulis di frutta. Il sapore discreto e leggero della panna cotta si presta ad abbinamenti con ingredienti particolarmente dolci, come per esempio il caramello. Considerando che dovrete utilizzarlo per un dessert da frigo, ricordatevi di spegnere il fuoco prima che si rapprenda del tutto: per questo motivo prestate attenzione alla fase della cottura, mantenendo la fiamma bassa fino a che lo zucchero, scioltosi completamente, non inizierà a scurirsi. Qualche minuto prima di decorare la vostra panna cotta, ricordatevi di tirare fuori dal frigo il caramello in modo che acquisti la giusta consistenza.

Preparazione Panna cotta al caramello

  1. In un pentolino dal fondo molto spesso, versate 150 g di zucchero insieme 75 ml di acqua e iniziate a cuocere a fuoco bassissimo. Mescolate fino a che tutto lo zucchero non si è sciolto e ha acquistato un colore bruno.
  2. Intanto, in un altro pentolino versate la panna, unite lo zucchero, i semini della mezza bacca di vaniglia e portate il tutto a bollore. Strizzate la gelatina e unitela al composto di panna: girate con un cucchiaio di legno e proseguite la cottura a fuoco medio basso per circa 10 minuti.
  3. Filtrate il composto con l’aiuto di un colino e versatelo negli appositi stampini e lasciate riposare in frigorifero per circa 4 ore fino a che non si rapprendano.
  4. Sformate la vostra panna cotta e decorate la superficie con il caramello. Servite subito.

Variante Panna cotta al caramello

Per bilanciare la dolcezza del caramello potete aggiungere come decorazione dei frutti di bosco.

I commenti degli utenti