Panna cotta alle amarene, fresca e golosa per l’estate

18 agosto 2017
di Giorgia Corlianò

Ingredienti per 4 persone

La panna cotta alle amarene è un dolce al cucchiaio fresco e goloso ideale per l’estate. Dessert velocissimo da realizzare in casa, necessita solo di un lungo riposo in frigorifero, perfetto quindi da preparare in anticipo come dessert per una cena tra amici. Famosa ricetta piemontese a base di panna, latte, zucchero e colla di pesce ha una consistenza simile a quella del budino e viene generalmente servita con topping ai frutti di bosco, cioccolato o caramello. Nel nostro caso abbiamo scelto di arricchirla con lo sciroppo alle amarene per donare un gusto più fresco e originale, ma è possibile realizzarla in diverse varianti, tra cui vi consigliamo di provare anche la panna cotta all’arancia. Qualsiasi gusto scegliate, la panna cotta rimane un dolce dal sapore delicato ma allo stesso tempo molto goloso.

Preparazione Panna cotta alle amarene

  1. Mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per una decina di minuti.
  2. Prendete un pentolino e unite la panna, il latte, lo zucchero e portate a bollore. Unite la colla di pesce strizzata e mescolate in maniera omogenea in modo tale da farla sciogliere senza che rimangano grumi. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
  3. Versate il composto ottenuto in stampini da dolci e lasciate freddare in frigorifero per 4 ore.
  4. Una volta solidificato il tutto sformate la panna cotta su piattini e versate lo sciroppo di amarene sulla superficie.
Guarnite con amarene intere e servite.

I commenti degli utenti