Parmigiana di carciofi con pomodoro

1 novembre 2014

Ingredienti per 6 persone

La parmigiana di carciofi è una variante invernale della parmigiana classica che è preparata con le melanzane. Questa parmigiana è perfetta come secondo o piatto unico vegetariano. Oltre a una questione di gusto, la parmigiana di carciofi è ottima per sostituire le melanzane quando non sono di stagione: infatti, è possibile reperire questi ortaggi a fine inverno o inizio primavera (e in alcune coltivazioni anche a partire da ottobre), mentre le melanzane sono un ortaggio prettamente estivo. La ricetta descritta di seguito è una versione di base, che può essere arricchita a seconda dei propri gusti: per esempio, il semplice sugo di pomodoro può essere sostituito con il ragù, mentre al fiordilatte si possono aggiungere altri formaggi meno neutri, come ad esempio provola o mozzarella, oppure salumi tagliati a cubetti. La preparazione della parmigiana di carciofi si divide in due momenti distinti: nella prima parte si preparano i carciofi da friggere dopo averli immersi in una pastella a base di uova e farina; nella seconda parte si assembla la parmigiana da cuocere in forno per far amalgamare tutti gli ingredienti. Per una versione più leggera, è possibile evitare di friggere i carciofi e rosolarli invece in una padella antiaderente con un filo d’olio di oliva: ovviamente il risultato sarà leggermente diverso, soprattutto per quanto riguarda la consistenza finale della parmigiana.

Preparazione Parmigiana di carciofi

  1. parmigiana di carciofi - Pulire i carciofiPulite i carciofi come mostrato nel video di Agrodolce: eliminate le foglie esterne più dure e tagliate via le punte. Staccate anche i gambi e, se non sono troppo legnosi, utilizzateli nella ricetta. Man mano che li mondate lasciate in ammollo i carciofi in una ciotola colma d'acqua con il limone tagliato in due parti: i carciofi manterranno così un colore brillante. Ricavate dai carciofi delle fette abbastanza sottili, tagliandoli per il lungo. Sciacquateli sotto acqua corrente, scolateli e tamponateli con un canovaccio pulito per eliminare ogni residuo di acqua.
  2. parmigiana di carciofi - Il sugoPreparate il condimento: cuocete per circa 30 minuti la passata di pomodoro insieme a un filo d’olio, lo spicchio d’aglio, il sale e qualche foglia di basilico fresco.
  3. parmigiana_carciofi_3Preparate la pastella per friggere i carciofi: sbattete le uova in una ciotola capiente, aggiungete poco per volta la farina setacciata con il bicarbonato. Amalgamate versando l’acqua ghiacciata a filo: dovrete ottenere un composto omogeneo.
  4. parmigiana_carciofi_4Scaldate l’olio di semi in una padella capiente e immergetevi un po’ alla volta le fettine di carciofo, dopo averle intinte completamente nella pastella. Lasciate cuocere per qualche minuto fino a doratura completa. Scolate i carciofi dall’olio in eccesso e lasciateli asciugare su carta assorbente da cucina.
  5. parmigiana_carciofi_5Una volta fritti tutti i carciofi, procedete ad assemblare la parmigiana. Versate un paio di cucchiai di sugo in una teglia da forno e disponete ordinatamente parte dei carciofi per formare uno strato uniforme.
  6. parmigiana_carciofi_6Versate su questo strato qualche cucchiaio di sugo, distribuite il fiordilatte tagliato a cubetti e infine cospargete con metà del parmigiano grattugiato.
  7. parmigiana_carciofi_7Proseguite formando un altro strato di carciofi e ultimate con altro sugo e il parmigiano rimanente. Cuocete la parmigiana in forno a 180 °C per circa 30 minuti.
Servite decorando con foglie di basilico fresco.

I commenti degli utenti